Hamburger fatti in casa

A me piace, una volta ogni tanto, fare la cena fast food. Questo non significa che imbandisco il tavolo con mille schifezze… al contrario, preparo prelibatezze ricche di gusto e nutrienti. Quando opto per questa cena preparo sempre gli hamburger. Mi munisco di carne macinata scelta, faccio insaporire la carne e poi me lo gusto con senape e avocado, una bella fetta si pomodoro, una foglia di insalata e buon appetito! Cosa c’è di meglio degli hamburger fatti in casa? Per questa versione dovrei ringraziare lo chef amico dei miei genitori Ramiro 🙂 alla sua versione ho fatto qualche piccola modifica per adattarli alle mie esigenze.

Hamburger fatti in casa

Hamburger fatti in casa

healthy recipes

Ingredienti per 2:

  • 300 gr. di macinato scelto (macinato due volte)
  • 100 gr. di formaggio grattugiato (tipo grana)
  • 3 cucchiai di farina di segale
  • la scorza di un limone grattugiata
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • sale e pepe qb

Prima di tutto, un piccolo accorgimento, quando andate a grattugiare la scorza del limone fate attenzione a non prendere la pellicina bianca poiché, rispetto alla scorza gialla, ha un sapore amarognolo che renderà sgradevole l’hamburger.

Munitevi di una ciotola e ponete al suo interno la carne macinata. Unite un pizzico di sale, il pepe, il prezzemolo grattugiato, la scorza del limone e poco per volta la farina. Io ho usato quella di segale per la mia intolleranza al frumento, ma anche una farina di riso o di grano saraceno non sono niente male. Una volta aggiunta la farina amalgamate per bene e lasciate riposare il composto per 15 minuti.

Trascorso il tempo necessario date forma al vostro hamburger, potete aiutarvi con un coppa pasta.

Come avrete, sicuramente, notato non ho aggiunto l’aglio. Di solito lo metto perché a me il suo sapore piace molto, ma questa volta ho voluto provare senza per rendere più digeribili gli hamburger e devo dire che questa accortezza è stata molto apprezzata.

Questo è tutto. Non vi resta che cuocere i vostri hamburger su una piastra o dove preferite.

Spero la ricetta vi sia piaciuta.

Vi aspetto sui social

FacebookInstagram Pinterest Google+

 

Ricette light, Ricette salate, Secondi piatti , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Pane di patate con semi di papavero | senza glutine Successivo Alette di pollo con ciliegie stufate