Fagioli all’uccelletto

Fagioli all’uccelletto

fagioli

Prima di lasciarvi alla ricetta vi incollo un pezzo di articolo del sito Yukendu molto completo sui legumi. Andate a leggerlo tutto perché ne vale la pena.

I legumi sono una famiglia di piante molto particolare perché producono un frutto dai semi preziosi a livello nutrizionale: piselli, soia, fagioli, lenticchie, ceci, ecc… infatti contengono sì una quantità non trascurabile di proteine, come è noto, ma anche di carboidrati, sali minerali e fibre, altrettanto importanti per la nostra alimentazione. E’ dunque buona cosa fare chiarezza a riguardo.
Molto spesso infatti, pensando che il valore proteico dei legumi sia molto elevato non si tiene conto della quantità dei carboidrati in essi contenuti; questo elemento può essere molto rilevante, specie se si sta intraprendendo un regime alimentare dietetico per il raggiungimento del proprio peso ideale. Detto questo i legumi sono un ottimo alimento, molto completo, che abbinato a verdura, a quinoa oppure a formaggio magro o uova può rappresentare un buon sostituto sia di altri carboidrati che di proteine. I legumi inoltre fanno parte dei cibi ricchi di sali minerali, in particolare di potassio e calcio, e il loro contenuto di fibre aiuta a migliorare il transito intestinale.

Yukendu

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 gr di fagioli cannellini secchi
  • 4cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • sale e pepe qb

La prima cosa da ricordare è che come tutti i legumi secchi, anche i fagioli necessitano di un ammollo di almeno 12 ore.

Dopo l’ammollo, sciacquate per bene e cuocete in acqua bollente e salata per 90 minuti.

quando i fagioli saranno morbidi, scaldare un po di olio in una padella antiaderente facendolo insaporire con uno spicchio di aglio. Aggiungere i fagioli con un goccio di acqua di cottura e saltarli per 10 minuti. Giusto il tempo di farli insaporire.

Aggiustateli di sale, aggiungete un pizzico di pepe e mettete i fagioli in una ciotolina.

Aggiungete 3 cucchiai di olio evo e un ciuffo di prezzemolo sminuzzato.

Portate in tavola accompagnando con delle fette di pane tostato.

Spero che la ricetta vi sia piaciuta.

Vi aspetto su FacebookInstagramPinterest –  Google+

Ricette light, Ricette senza glutine, Secondi piatti , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Cookies light banana, ciliegie e avena Successivo Zuppa di legumi fredda