Crackers senza glutine | Tipo riso su riso

Per chi mangia senza glutine, ma prima mangiava con il glutine, i crackers sono un ricordo che fa battere il cuore… O almeno per me! Ho scoperto la mia intolleranza al frumento alla veneranda età di 25 anni.. quindi ho assaggiato ogni prodotto possibile (devo ammettere che mi manca di assaggiare gli oreo). La mia è un’intolleranza molto forte ed appena mangio qualcosa contenente frumento ho un malessere inimmaginabile. E’ per questo che ho provato a fare i crackers senza glutine. Devo dire.. esperimento riuscito!!

Si capisce a quali crackers mi sono ispirata… volete sapere il perché? Perché sono i più buoni!!

Non lasciatevi ingannare dall’aspetto perché sono molto semplici da fare. Senza aggiungere altro vi lascio alla ricetta.

crackers senza glutine
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    15/20 minuti
  • Porzioni:
    25 crackers
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 75 g di farina di riso
  • 150 g di fecola di patate
  • 150 g di farina di grano saraceno
  • 30 ml di olio extra vergine di oliva
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 200 ml di acqua
  • 30 g di fiocchi di riso
  • 10 g di lievito istantaneo

Preparazione

  1. Per prima cosa versate in una ciotola le farine ed il sale. Mescolate bene in modo da unirle. Aggiungete ora l’olio. Mescolate ancora.

  2. A questo punto unite il lievito e l’acqua. Come sempre il mio consiglio è quello di versarla un po per volta, vedendo man mano quanta ne richiede l’impasto.

  3. L’impasto deve essere lavorabile e non appiccicoso. Vi ho fatto aggiungere il lievito, e non il bicarbonato come al mio solito, perché per rimanere fragranti, a questi crackers, serve una spinta lievitante più forte. Servirebbe quindi una maggiore quantità di bicarbonato… ma avete mai provato ad aggiungerne di più di una puntina? Regalerà al vostro impasto un sapore talmente amaro da renderlo immangiabile.

  4. Bene. Ora stendete l’impasto con un mattarello, mantenendo la sfoglia alta almeno 1,5 mm.

  5. Versate i fiocchi di riso sulla sfoglia e passate di nuovo il mattarello (senza schiacciare troppo altrimenti sbriciolate i fiocchi).

  6. Con un coltello tagliate l’impasto a rettangoli e con una forchetta formate la famosissima striscia tratteggiata al centro del cracker.

  7. Infornate a 190° per 10 minuti ei restanti 5 abbassate a 170°. Ovviamente tenete sott’occhio la cottura perché ogni forno cuoce in modo diverso.

In conclusione…

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, come avete visto è molto semplice da fare.

Vi aspetto qui per un’altra ricetta. Seguitemi anche su facebook e su Instagram, dove pubblico ricettine veloci e leggere, dandovi ogni giorno una nuova idea.

Antipasti e finger food, Lievitati, Pane, Ricette senza glutine

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Biscotti vegan. Senza glutine e zuccheri aggiunti Successivo Ciambelline di farina di castagne

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.