Crackers integrali al basilico

Crackers!? Probabilmente, in questo periodo, dato che aspetto due gemellini, il pasto che mi riesce più difficile da controllare è la merenda… perché intorno al 7° mese la fame è tanta.. ma più che fame è proprio voglia di qualcosa di buono e sfizioso. Inizialmente mi accontentavo di frutta o yogurt.. adesso per alzarmi da tavola felice dovrei mangiare tanta, ma davvero tanta, frutta. Ho scoperto che quello che cerco è il “crunch” il tipico scricchiolio dei cibi golosi.. ci basta pensare a patatine, pizzette, taralli… tutto fa crunch… è così che sono nati i miei crackers al basilico e, credetemi, FANNO MOLTO CRUNCH!!!!

Sono facilissimi da fare, qualche ora di lievitazione e poi avrete una merenda, aperitivo o sostituto del pane da leccarvi i baffi… e poi mi avete capito.. devo sempre trovare una via light per mangiare ed essere soddisfatta senza nuocere al mio organismo.

Quindi.. buoni da mangiare, facili da fare e anche salutari… che cosa volete di più? Non vi resta che provarli.

Vi lascio alla ricetta, ricordandovi sempre che vi aspetto su Facebook e Instagram dove pubblico giornalmente, anche ricette lampo!

Buona lettura.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 crackers

Ingredienti

  • 170 g di farina di farro (integrale)
  • 70 g di fecola di patate
  • 20 g di amido di mais
  • 10 g di farina di riso
  • 12 g di lievito di birra
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • 1 cucchiaino zucchero
  • Basilico
  • sale
  • acqua

Preparazione

  1. Per prima cosa unite tutte le farine.

  2. In un bicchierino sciogliete il lievito di birra con acqua tiepida ed un cucchiaino di zucchero, e lasciate riposare per 5 minuti.

  3. Prendete la ciotola con le farine e aggiungete il lievito, l’olio, il sale ed il basilico spezzettato.

  4. Impastate per bene fino ad avere un impasto liscio ed omogeneo.

  5. crackers

    Lasciate il panetto nella ciotola ed incidete la superficie a croce.

  6. Coprite e lasciate lievitare per 2 ore.

  7. Trascorso il tempo necessario, stendete la sfoglia molto sottile,poichè rappresenterà lo spessore dei vostri crackers.

  8. io vi consiglio di non arrivare al mezzo millimetro. Date forma ai crackers tagliando la sfoglia e adagiandoli, man mano, su una teglia coperta da carta forno.

  9. Bucherellateli con una forchetta e spolverizzate con sale grosso premendo un poco per far aderire il granello alla pasta.

  10. Cuocete in forno già caldo a 180° per 10 minuti, fin quando non appariranno belli coloriti.

Note

Antipasti e finger food, Ricette light, Ricette salate

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Biscotti girella | integrali Successivo Contest RECUPERA E RICICLA IN CUCINA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.