Ciambelline al vino senza glutine

A natale possono mancare le ciambelline al vino!?
La sentite l’atmosfera!? Sta arrivando il Natale e tutto sembra prendere luce. Le vie si illuminano, le case brillano e dalle finestre si scorgono gli alberi addobbati, l’aria profuma di dolce… si! Ci siamo…il periodo più magico dell’anno è arrivato.

Malgrado il ricordo di alcuni Natali rovinosi, non riesco a non amare questa festa e così la mia vena da cuoca provetta prende il sopravvento.

Questa volta mi sono cimentata nella preparazione delle fantastiche ciambelline al vino, ottime a fine pasto, magari dopo una bella mangiata di polenta, pucciate nel vino.
Data la mia forte intolleranza al frumento, la ricetta che vi propongo è glutenfree e wheatfree… veniamo a noi

Screenshot 2015 12 17 11 20 13<

br />url immagine

120 gr di zucchero di canna
300 gr di farina, io uso mix senza glutine e senza frumento della schär
125 ml di vino
1 bicchiere di olio, non vi risparmiate nell’uso dell’olio altrimenti vi verranno dure
1 pizzico di sale
1/2 bustina di lievito per dolci

Data la farina senza glutine, le ciambelline al vino tenderanno ad essere pallide, per ovviare a questo “problema” io ho usato del vino rosso, nello specifico un corposo montepulciano.

Il procedimento è abbastanza semplice, basta mettere tutto in una ciotola e impastare accuratamente. Una volta impastato il tutto munitevi di un piattino pieno di zucchero. Date forma alle vostre ciambelline al vino e inzuppate la parte superiore nello zucchero. Posizionate nella teglia e infornate a 160° per 15/20 min.

Il gioco è fatto.. gustatevi le vostre ciambelline al vino altamente dideribili e Buon Natale!!!

Screenshot 2015 12 17 11 28 05 1
free image hosting

Ricette dolci, Ricette senza glutine , , , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Yerba mate Successivo Pane senza glutine