Chiacchiere Sfiziose

Il Carnevale sta per terminare.. e quale dolce fa parte della tradizione? Esatto! Le chiacchiere, o anche chiamate frappe.
Adoro questo dolce che, seppur fritto, rimane leggero e appetitoso e, se si inizia a mangiarle, è difficilissimo smettere…una tira l’altra.

Ovviamente, la mia simpatica intolleranza non mi permette di gustarmi le chiacchiere tradizionali… Beh… io non mi butto giù… Ho provato a farle senza glutine e se volete anche in versione light ( ma vianticipo che nn vengono buone come la ricetta che sto per provorvi) ma… andiamo con ordine… vediamo insieme la ricetta delle mie chiacchiere sfiziose senza glutine.

fine dolcetti

Ingredienti:

150 gr di farina senza glutine ( io uso il mixit della schar)
30 gr di zucchero di canna

1 uovo
un bicchierino di liquore a piacere (io ho usato l’anice)
scorza di un limone e di un arancia
zucchero a velo
olio per friggere (io ho usato quello di semi di girasole)
farina di riso per stendere

sfoglia

1. Per prima cosa procediamo con il creare la sfoglia. Quindi uniamo la farina con l’uovo e a pioggia il bicchierino di liquore e lavoriamo.
Una volta che otterremo un bel panetto omogeneo, la sfoglia è pronta. Lasciamola riposare, mentre ci dedichiamo al resto, avvolta nella pellicola per evitare che si secchi.

2. Entrano ora in gioco le scorze grattugiate di limone e arancia. Uniamo, quindi, le due scorze con lo zucchero e mescoliamo bene. Le scorze, grazie al loro olio essenziale, si uniranno con lo zucchero.

3. Stendiamo, ora, la sfoglia aiutandoci con la farina di riso, per evitare che si attacchi sul mattarello e sulla base. Con molta delicatezza, la sfoglia senza glutine tende a rompersi, cerchiamo di ottenere una sfoglia piuttosto sottile.

sfoglia 2

4. Spalmiamo la superfice della sfoglia con il composto scorze-zucchero e andiamo ad arrotolare il composto, come se dovessimo ottenere delle fettuccine.

Bene, il più è fatto!

5. Mettiamo a scaldare l’olio e, intanto, con un coltello a lama liscia, andiamo a tagliare a pezzetti la nostra sfoglia arrotolata.

dolcetti

Io le ho tagliate, più o meno, spesse come un dito.

6. Friggiamo!!! Adagiamo su carta assorbente e lasciamo scolare.

7. Mettete sul piatto e cospargete con zucchero a velo o miele o, per i più golosi, con una colata di nutella :p

PS: per la versione light, potete cuocerle in forno… ma vi assicuro che il risultato non è lo stesso, rimangono abbastanza dure… A mio parere potete consumarle tranquillamente fritte, la ricetta è leggera con pochissimo zucchero e senza burro.

Spero questa ricetta vi sia piaciuta… come sempre vi aspetto sui vari social… grazie per essere passati e alla prossima ricetta!

Facebook http://www.facebbok.com/vivereunahappylightlife
twitter @happylightlfe
Instagram http://www.instagram.com/happylightlife

Ricette dolci , , , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Patate dolci panate Successivo Pollo ai peperoni