Burger di lenticchie e verdure

Oramai è diventato un vero e proprio “caso”… la carne fa male… ma io sono dell’idea che, se si esagera, tutto fa male. Vivo con un vero e proprio amante della carne ma, come faccio a fargliela mangiare tutti i giorni senza dare ascolto a quella vocina nella testa che mi dice: ” Anche oggi carne!? L’ha già mangiata 3 volte questa settimana!”.Ho cercato un’alternativa e, tra i mille tentativi, questi burger di verdure sono i prescelti!

burgerBurger di lenticchie e verdure

Ingredienti x4 burger:

  • 200 gr di lenticchie lessate
  • mezzo peperone
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 costa di sedano
  • sale e olio
  1. Diciamo che l’operazione più lunga di questa ricetta è la cottura delle lenticchie, è per questo che vi consiglio o di farlo prima o di usare quelle in scatola. Io ne avevo di avanzate e solo lessate ed ho usato quelle.
  2. Prepariamo ora il nostro soffritto per far risultare i nostri burger saporiti. Prepariamoci tutte le verdure a pezzettini.
  3. Mettiamo, in una padella, un filo di olio evo lo scalogno, la carota e il sedano. Dopo aver lasciato soffriggere un po’, aggiungiamo il peperone fatto a tocchettini e lasciamo cuocere.
  4. Mentre il peperone cuoce, occupiamoci delle lenticchie. 4 cucchiai lasciamoli da parte e tutto il resto frulliamolo. Verrà così una bella crema di lenticchie.
  5. Quando il peperone sarà cotto, e tutta l’acqua delle verdure sarà evaporata, possiamo dar vita al nostro impasto. Uniamo le lenticchie intere, che avevamo messo da parte ai peperoni e al soffritto.
  6. Prendiamo una ciotola e mettiamo all’interno la crema di lenticchie. Uniamo, alla crema, le verdure e mescoliamo. Dovremmo avere un composto abbastanza asciutto ma morbido.
  7. Nel caso risulti acquoso, potete aggiungere un po’ di farina di grano saraceno per addensare.
  8. Bene abbiamo finito, ci manca solo di fare la forma che preferiamo.
  9. A questo punto possiamo cuocerli. Io ho optato per una cottura al forno per far in modo che i burger restino leggeri. Fate cuocere a 180° per 15 min.

Il gioco è fatto..potete consumarli come ho fatto io, accompagnandoli ad una salsa o, perché no, in un panino.

Spero la mia ricetta vi sia piaciuta. Ci vediamo alla prossima.

Vi aspetto anche su:

facebook http://www.facebook.com/vivereunahappylightlife

Instagram http://www.instagram.com/happylightlife

Pinterest http://it.pinterest.com/happylightlife

Ricette light , , , , , , , ,

Informazioni su happylightlife

ciao! sono una ragazza di 25 anni con la passione per la cucina sana ma golosa. Adoro mangiare..a chi non piace!? e non voglio perdere questo piacere... con questo, però, non significa che io punti a diventare una record woman in fatto di peso :D è per questo che mi diletto, e diverto, in cucina sperimentando ricette e trucchetti sempre nuovi per rimanere in linea e vivere una vita sana senza rinunciare al gusto. dai 16 ai 18 anni ho perso svariati kg (più di 20) e da allora ho imparato a mangiare bene senza cadere nella fissazione. Un'altra mia passione è la moda... ebbene si...per i vestiti ho una vera e propria fissazione. prima che butto un indumento deve essere proprio irrecuperabile perché anche s è rotto o fuori moda, io lo modifico affinché diventi un indumento all'ultimo grido. detto ciò spero che il mio blog vi piaccia...sono qui per condividere e scambiare opinioni. Grazie della visita. Maura

Precedente Radicchio uvetta e noci Successivo Crostata Vegana