Rustico di spinaci

 

Un rustico casereccio che si ottiene con molta manualità e operosità per ottenere un risultato ottimale: una sfoglia morbida e un ripieno soffice e salutare…buon lavoro, amiche della cucina!!!

Ingredienti per la sfoglia

500 g di farina

due uova

150 g di burro

un pizzico di lievito

sale, pepe q.b.

acqua q.b.

Per il ripieno: cinque mazzetti di spinaci freschi, due uova, 80 g di burro, 150 g di formaggio (provolone, emmenthal, galbanino) a pezzetti, pepe e formaggio grattugiato

 

002006011

 

 

 

 

013015017

 

 

 

 

Pulire gli spinaci  freschi e preparare una pentola con abbondante acqua, che, giunta ad ebollizione, riceverà le nostre verdure che resteranno per pochi minuti. Preparare su un tavolo di legno da impasto la farina a mo’ di fontana con al centro le uova, il pepe, il sale e  il burro ed iniziare ad impastare con  entrambe le mani,aggiungendo poco alla volto un filo d’acqua, per circa 15 minuti fino ad aver ottenuto una pagnotta morbida.

Nel frattempo unire in una zuppiera gli spinaci tritati, il formaggio a pezzetti, le uova, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe, il burro a fiocchetti. Mescolare il ripieno cosi’ composto con una forchetta.

Preparare la sfoglia con l’aiuto del mattarello, conservando un po’ di pagnotta per le listarelle che formeremo alla parte superiore del rustico. Adagiare la sfoglia in un tegame ricoperto di carta forno e procedere con il calare il ripieno. Formare le listarelle con un semplice coltello o la rotellina zig-zag, far combaciare i bordi e ornarli con i denti della forchetta, spennellare con il tuorlo d’uovo e infornare a 180 gradi per 30 minuti.

 

018

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>