Torta ACE

Oggi prepariamo insieme la torta ACE, una torta leggera e con pochi grassi. Avete presente il succo ACE fatto con arancia, carote e limone tanto amato dai bambini, bene io ho fatto una torta ACE ma usando solo ingredienti freschissimi, niente burro e poco zucchero. La torta ACE è l’ideale per la colazione o la merenda dei bambini, è infatti ricca di vitamine e fibre, piacerà anche a quei bimbi che non amano molto la frutta! Sapete come possiamo definire la torta ACE…multivitaminica!

pizap.com14302248720741Torta ACE

Ingredienti per una tortiera di 24 cm di diametro:

300 g di farina di tipo 1

130 g di zucchero di canna

2 uova

50 ml di olio di mais spremuto a freddo

125 g di yogurt bianco senza zucchero (io ho usato yogurt di soia Provamel)

1 limone biologico

1 arancia succosa

2 carote (ciraca 150 g)

1/2 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di bicarbonato

 

Preparazione:

In una ciotola aggiungete a strati: le uova, lo zucchero, lo yogurt, l’olio, il succo dell’arancia, la buccia del limone grattugiata + il succo di mezzo limone, le carote grattugiate e la farina. Mescolate il tutto con le fruste finchè tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati (circa 8 minuti) aggiungete quindi anche il lievito e il pizzico di bicarbonato e mescolate per altri 2 minuti.

Infornate a 180°C (forno caldo ma non ancora a temperatura) per 25/30 minuti controllando sempre la cottura con uno stuzzicadenti.

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Millefoglie di mela verde, caprino e rape rosse Successivo Farifrittata con peperoni e scalogno

6 commenti su “Torta ACE

  1. silvia il said:

    Purtroppo il tempo di cottura è del tutto errato. Io ho fatto cuocere per altri 5-10′ a seconda dello stampo utilizzato. Inoltre ho aumentato la quantità di zucchero aumentato 15gg e aggiunto un pochino di liquore cointreau oltre a buccia di arancia grattugiata e una manciata di mandorle tritate.

    • greenfood&cake il said:

      Parli di cottura errata, ma io ho cotto la torta in 30 minuti così come ho scritto. Inoltre se leggi bene l’articolo scrivo di controllare la cottura con uno stuzzicadenti…la cottura è relativa al forno che si usa, evidentemente nel tuo ci sono voluti 40 minuti per cuocerla. Poi la quantità di zucchero è relativa…io tendo sempre a scarseggiare, si sà troppo zucchero fa male 😉 E poi tu hai aggiunto liquore, arancia e mandorle…praticamnete hai fatto un’altra torta! 😀

  2. Annamaria il said:

    Ottima.. io l’ho adattata alle mie esigenze: ho utilizzato la farina bianca di FARRO, e ho diminuito lo Zucchero a 100gr.
    Molto gustosa!!! è piaciuta a tutti.
    GRAZIE

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.