Risotto alla melagrana

Una cosa è certa preparare il pranzo di Natale non è mai cosa semplice. Oggi vi propongo una ricetta raffinata, delicata e…di buon auspicio: Risotto alla melagrana. Preparate questo delizioso risotto alla melagrana per la cena della vigilia di Natale o di Capodanno, se invece lo preferite potete proporlo anche per il pranzo del 25 dicembre o del 1 Gennaio…amici e parenti ne saranno deliziati!

Buone Feste

001Risotto alla melagrana

Ingredienti per 4 persone:

350 g di riso carnaroli

1 melagrana

1 scalogno

800 ml di brodo vegetale

1/2 bicchiere di spumante rosè

sale e olio extravergine di oliva q.b.

un pochino di finocchietto selvatico (se avete difficoltà a trovarlo, potete utilizzare la barba di un finocchio biologico)

40 g di parmigiano reggiano

 

Preparazione

Pulite la melagrana, spremete una parte dei chicchi e ricavate circa un mezzo bicchiere di succo, tenete l’altra parte dei chicchi interi da parte. Quindi tritate finemente lo scalogno e mettetelo in una pentola insieme al riso e a due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva. Tostate il riso qualche minuto e poi sfumate con lo spumante rosè. Aggiungete anche il succo di melagrana e poi a mestoli il brodo bollente. Iniziate la cottura del risotto aggiungendo il brodo quando necessario fino alla cottura del vostro risotto, ricordate di mescolare ogni tanto per evitare che si attacchi alla pentola. Quando il vostro risotto avrà quasi raggiunto la cottura ideale aggiungete i chicchi di melograno, mescolate ancora un pochino e poi mantecate  con del parmigiano reggiano. Servite il vostro risotto alla melagrana aggiungendo un pochino di finocchietto sul piatto finito.

004 (2)

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Paccheri con ragù di verdure cremoso Successivo Madeleine

Lascia un commento

*