Polpette di verdure alla curcuma

Tutti amano le polpette, è vero! Ma queste sono davvero speciali…morbidissime, con tanta verdura e molto gustose. Polpette di verdure alla curcuma, ecco la ricetta di oggi. Avete mai provato ad usare la curcuma? Io si tante volte…ma l’ho sempre utilizzzata in polvere, questa volta invece ho provato ad utilizzare la radiche fresca di curcuma. Buonissima il sapore è meno deciso di quella in polvere e quindi le polpette di verdure alla curcuma sono perfette anche per chi non ama molto i sapori speziati…un consiglio se le polpette non sono destinate ai bambini potete aggiungere un bel pò di pepe nero!

P.S. Nella ricetta ci sono due versioni, quella con le uova e quella senza 😉

034

Polpette di verdure alla curcuma

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di pangrattato integrale + quello che serve per impanare
  • 1 uovo (oppure 60 ml di latte di soia)
  • 150 g di carote
  • 1 zucchina
  • 1 scalogno
  • 50 g di grana padano senza lattosio
  • radice di curcuma oppure 1/2 cucchiaino di quella in polvere
  • sale e olio extravergine d’oliva q.b.
  • semi di papavero
  • acqua q.b.

Preparazione:

Lavate e tagliate a dadini la zucchina e le carote, mettetele a cuocere in una pentola con lo scalogno tritato e qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Dopo circa 6/7 minuti spegnete il fuoco regolate di sale ed eventualmente di pepe e lasciate intiepidire.

In una ciotola mescolate il pangrattato, con la curcuma grattugiata (oppure in polvere) l’uovo sbattuto (oppure il latte di soia), aggiungete un pò di sale, il formaggio grattugiato, le verdure e l’acqua, tanta quanto basta per avere un impasto sodo ma non duro. Mescolate il tutto per far amalgamare tutti gli ingredienti e poi con le mani leggermente oliate formate delle polpette leggermente allungate, quasi delle crocchette, e poi passatele nel pangrattato mescolato ai semi di papavero.

Sistemate le polpette di verdure all curcuma in una teglia da forno leggermente unta e cuocete in forno a 200°C per 10/15 minuti.

Le polpette sono ottime anche fredde, quindi perfette da consumare in ufficio o durante un pic nic.

033

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Coniglietti e cestini di Pasqua Successivo Fusilli alle verdure e mandorle

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.