Patate saporite con zenzero e semi di sesamo nero

Che buone le patate saporite con zenzero e semi di sesamo nero, vero che le patate sono buone in tutte “le salse” ma queste sono proprio buone buone! Ottime per accompagnare un secondo leggero, oppure potete intingere le patate saporite con zenzero e semi di sesamo nero in una salsa al curry vegana…che bontà! A proposito conoscevate i semi di sesamo nero? Io li ho tanto cercati…e poi li ho trovati al mercatino delle spezie, che fortuna! Ma se non li avete o non riuscite a trovarli…vanno benissimo anche i classici semi di sesamo.

001(13)Patate saporite con zenzero e semi di sesamo nero

Ingredienti per 4 persone:

600/700 g di patate a pasta gialla (per me patate novelle)

2 cucchiai di semi di sesamo nero

1 cucchiaio di zenzero in polvere biologico

sale e olio extravergine d’oliva q.b.

 

Preparazione:

Lavate e sbucciate le patate, se usate quelle novelle passatele sotto l’acqua calda ed eliminate semplicemente la sottile pellicina. Tagliatele a spicchi e sistematele in una ciotola, aggiungete quindi i semi di sesamo, lo zenzero, olio e sale. Aiutandovi con un cucchiaio di legno mescolate delicatamente. Distribuite quindi le patate su di una teglia da forno abbastanza grande da contenerle tutte, in modo tale che non si sovrappongano. Cuocete in forno caldo a 200°C (ventilato) per circa 20/25 minuti.

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Cucina green al Vinicio Successivo Riso venere e tofu su vellutata di carote

Lascia un commento

*