Omelette con ricotta e spinaci

Uno dei piatti preferiti dai miei bambini sono le frittatine di uova, semplici ma così buone. Loro le chiamano frittatine ma il termine tecnico è omelette. Le omelette, a differenza della frittata, vanno cotte da un solo lato farcite e richiuse a mezzaluna. Quella che vi propongo oggi è un omelette con ricotta e spinaci arrotolata. Ovvero la classica omelette sottile, farcita con una crema di ricotta e spinaci, arrotolata e poi tagliata a fette. L’omelette con ricotta e spinaci è molto semplice da preparare ed è quindi un’ ottima soluzione per un pasto dell’ultimo minuto.

002(5)Omelette con ricotta e spinaci

Ingredienti per 4 persone:

4 uova grandi

300 g di spinaci freschi

200 g di ricotta

2 cucchiai di formaggio grattugiato

2 fette di prosciutto cotto

sale q.b.

olio extravergine di oliva

 

Preparazione:

Lavate gli spinaci per bene, eliminando tutta la terra (in alternativa potete usare degli spinaci surgelati). Passateli in padella con un filo di olio e sale per 5 minuti. Strizzateli e teneteli da parte. In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale. Oliate leggermente una padella antiaderente e cuocete la vostra omelette, come una normale frittatata ma solo da un lato. Mescolate la ricotta con gli spinaci e aggiungete il formaggio. Adagiate le due fette di prosciutto cotto sulla frittatina, spalmate il composto e arrotolate delicatamente. Lasciate l’omelette sulla padella calda (a fuoco spento) e coperta da un coperchio per 3 0 4 minuti, affinchè il calore giuga all’interno. In alternativa e se vi piace l’uovo più cotto cuocete l’omelette da entrambi i lati. Lasciate raffreddare prima di tagliare a fette e servire.

Segui le ricette di Green food & cake anche su Facebook

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Crema di carote e fave al curry Successivo Red velvet cupcake

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.