Ciambella di albumi al cacao

La ciambella di albumi al cacao è un dolce facile e veloce, realizzato con un impasto a base di soli albumi. Lo sai che gli albumi sono un alimento molto proteico e praticamente privo di grasso? Per molto tempo ho utilizzato gli albumi separandoli dai tuorli…ma poi rimaneva il problema di cosa fare con questi ultimi. Da qualche tempo il problema è risolto, acquisto al supermercato gli albumi pastorizzati, comodissimi! Non soltanto li utilizzo per fare i dolci ma anche frittate leggere e molto nutrienti.

Ma torniamo alla ciambella di albumi al cacao. In questa ricetta ho utilizzato tutti ingredienti ‘leggeri’, l’acqua al posto del latte, l’olio al posto del burro e appunto solo gli albumi al posto delle uova intere. Quindi si tratta di un dolce davvero adatto a tutti, anche a chi segue un’alimentazione povera di grassi e zuccheri. E’ perfetta per la colazione degli sportivi ma anche per la merenda dei bambini…

Ah ovviamente se avete degli albumi da reciclare è ideale! Buona lettura 🙂

img1475388661597

Ciambella di albumi al cacao

Ingredienti per una tortiera di 20 cm

  • 180 g di albumi
  • 150 g di zucchero di canna
  • 100 ml di olio di semi di mais (spremuto a freddo)
  • 175 g di farina di tipo 1 o 2
  • 150 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 35 g di cacao amaro
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • vaniglia in polvere (la punta di un cucchiaino)
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione

Versa lo zucchero in una ciotola e aggiungi l’acqua e l’olio, mescola per bene e poi aggiungi la farina setacciata, la vaniglia, il cacao e il lievito. A parte in un’altra ciotola monta a neve gli albumi (devono essere sodi e spumosi), quindi delicatamente aggiungili al composto precedente. Mescola delicatamente con un cucchiaio di legno il composto fino ad ottenere un’impasto omogeneo.

Trasferisci il tutto in uno stampo a ciambella leggermente imburrato e infarinato. Cuoci quindi il dolce a 180°c per 30 minuti (forno statico). Controlla sempre la cottura con uno stecchino (deve risultare asciutto)

Lascia raffreddare la ciambella, cospargi di zucchero a velo e…buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Risotto alla zucca e rosmarino Successivo Polpette di pane e ricotta

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.