Castagnole al limone

Se vale il detto a Carnevale ogni scherzo vale…per me a Carnevale ogni “fritto” vale! Ebbene si ho ceduto anch’io al fritto con le castagnole al limone. Per trascorrere in allegria la festa più pazzerella dell’anno non c’è niente di meglio di una merenda golosa. Le castagnole al limone sono buonissime, i miei bambini le hanno gradite davvero molto.

Piccoli accorgimenti per rendere le castagnole al limone non dico “light” ma quantomeno genuine…usate farina poco raffinata, zucchero di canna e per friggere olio extravergine di oliva.

PicsArt_02-04-04.01.55

Castagnole al limone

Ingredienti per 6 persone:

  • 350 g di farina di Tipo 1
  • 80 g di zucchero di canna
  • 3 uova fresche bio (da allevamento a terra)
  • 60 g di burro (potete sostituire il burro con 40 ml di olio di mais spremuto a freddo)
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 limone biologico non trattato
  • olio per friggere (io ho usato dell’olio extravergine di oliva)
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

In una terrina setacciate la farina con il lievito, aggiungete le uova una alla volta (aspettando che si amalgami bene l’uovo prima di passare al successivo), unite poi il burro ammorbidito (oppure l’olio) e mescolate.

Aggiungete quindi la buccia grattugiata del limone e impastate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

20160204_142845-1

Staccate dall’impasto dei piccoli pezzetti e con le mani formate delle palline.

20160204_143141-1

Friggete le palline in abbondante olio bollente fino a che assumeranno un colore bello dorato.

20160204_143810-1

Scolatele con l’aiuto di una schiumarola e mettetele ad asciugare su carta assorbente.

20160204_144439-1

Prima di servirle, spolverizzatele con zucchero a velo.

20160204_145309-1

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Girandole di sfoglia alla marmellata Successivo Risottino al pomodoro e zucca

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.