Biscotti semplici del mattino

Cosa c’è di più bello al mattino che inzuppare il biscotto nel caffè oppure nel latte? Ecco allora mi è venuta l’idea di farmeli da me i Biscotti semplici del mattino…si perchè io sono la regina dell’inzuppo 🙂

Il primo caffè della giornata lo bevo per prendere coscienza del mio essere in piedi…ma nel secondo devo “pucciare” i biscotti e poi la giornata ha davvero inizio! Cosa hanno di speciale i miei biscotti semplici del mattino, ecco appunto sono semplici, leggeri e naturali. L’ideale per la colazione delle mamme, dei papà ma soprattutto dei bambini. Pochi ingredienti genuini per un gusto delizioso.

Come in tutte le mie ricette io uso latte vegetale perchè non consumiamo il latte vaccino, ma se vuoi puoi tranquillamente sostituirlo con il latte di mucca…preferibilmente fresco!

E adesso, via con la ricetta!

019

Biscotti semplici del mattino

Ingredienti

  • 500 g di farina di tipo 1
  • 2 uova medie di galline allevate a terra
  • 150 g di zucchero grezzo di canna
  • 100 ml di olio di mais spremuto a freddo
  • 30/50 ml di latte di soia o vaccino
  • 10 g di cremor tartaro
  • la buccia grattugiata di un limone biologico

Preparazione

Sbatti in una ciotola le uova con lo zucchero con l’aiuto di uno sbattitore elettrico. Unisci l’olio, la buccia del limone e la farina setacciata, continuando a mescolare. Sciogli la bustina del cremor tartaro nel latte tiepido (inizia con 30 ml se poi l’impasto risulta duro aggiungine ancora) e unisci il tutto al resto degli ingredienti. Adesso impasta con le mani cercando di creare un impasto morbido ma non appiccicoso, se dovesse risultare tale…gestisci il tutto aggiungendo un pò di farina.

Stacca dei pezzi dall’impasto della grandezza desiderata e forma dei bastoncini. Adagiali su una teglia foderata con carta forno. Incidi ogni biscotto in superfice, aiutandoti con un coltello. Se lo desideri puoi spargere su ogni biscotto dell’altro zucchero di canna, io non l’ho fatto.

Cuoci i biscotti per circa 15 minuti a 190°C (forno statico)

Fai raffreddare i biscotti prima di conservarli in un contenitore.

021

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Sciroppo 'home made' contro tosse e mal di gola Successivo Biscotti di semola alla marmellata

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.