Le friselle

Le friselle o frisedde,frise sono un tipico pane biscottato pugliese;dopo la prima cottura in forno la ciambellina viene tagliata in due con uno spago per lasciare la superficie irregolare e viene fatta una seconda cottura per biscottare la ciambella.

Il consumo avviene dopo averla ammorbidita con acqua e condita semplicemente con un filo di olio oppure con aggiunte di condimenti a piacere:classico il pomodorino aromatizzato all’origano.

Ho voluto provare questa ricetta tipica utilizzando la farina Rinfrescami” del Molino della Giovanna.

Questa farina è ideale per il rinfresco del lievito madre,ma può essere utilizzata anche per ricette della tradizione.

Una farina forte adatta a ricette di lievitati dolci e salati e le mie origini pugliesi sono rimaste soddisfatte dal risultato ottenuto con le friselle piaciute a tutti in famiglia.

 

le friselle
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    120 minuti
  • Cottura:
    20 + 20 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Impasto

  • Farina 250 g
  • Acqua 150-180 ml
  • Lievito di birra 3 g
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • Zucchero 1/2 cucchiaino
  • Olio di oliva 1 cucchiaio

Condimento

  • Pomodorini
  • Aglio 1 spicchio
  • Origano
  • Sale
  • Olio di oliva

Preparazione

  1. Sciogliere il lievito di birra nell’acqua,aggiungere lo zucchero e lasciar riposare alcuni minuti.

    Fare la fontana con la farina aggiungere il sale e l’olio(dona croccantezza al risultato finale),aggiungere poco alla volta l’acqua in cui avete sciolto il lievito e impastate fino ad ottenere un panetto liscio da lasciar lievitare fino al raddoppio(circa un paio di ore).

    Trascorso il tempo della lievitazione dividete in 4 panetti e ricavate dei filoni da avvolgere a ciambella e lasciar lievitare per circa mezz’ora.

  2. Cuocere in forno a 200° per 20-25 minuti,praticare il taglio orizzontale con l’aiuto di uno spago e rimettere in forno a 170° fino a doratura.

    Intanto potete preparare il condimento tagliando i pomodorini a dadini,condirli con lo spicchio d’aglio ,il sale,l’olio evo e l’origano e lasciare macerare una mezz’ora in frigo.

    Una volta raffreddate le friselle bagnatele con acqua per ammorbidirle e guarnitele con i pomodorini,aggiungendo un filo di olio evo e aromatizzando con foglie di basilico.

Lascia un commento

*