Ravioli veg-vegetariani

I ravioli veg-vegetariani li ho preparati per  il contest ideato da Cibò So good un contest che voleva valorizzare la pasta ripiena con una rivisitazione in chiave moderna dei prodotti del territorio.Vi devo confessare che la pasta ripiena non è la mia passione in cucina,ne preparo quasi zero anzi questa è la mia prima pasta ripiena in assoluto preparata interamente da me con l’aiuto della nonna papera(non sono assolutamente una sfoglina 🙂 ).

Pensando a quale ricetta ideare per il contest ,mi sono guardata u pò attorno per capire in quale modo potessi valorizzare i prodotti del territorio dove vivo(l’Emilia) e mi è venuto in mente di preparare una ricetta completamente vegana,non perchè io lo sia,ma per accontentare una platea più vasta.

Ho cercato di valorizzata la patata del territorio di Budrio e la cipolla di Medicina in un ripieno abbracciato da una spezia come la curcuma,il comdimento è semplice panna di soia e una spolverata di noce moscata.

ravioli veg-vegatariani


Ravioli veg-vegetariani

Ingredienti:

Sfoglia:

400 g di farina di tipo 2

2 cucchiai di olio

1/2 cucchiaino di sale

acqua q.b.

ripieno:

1 cipolla

2 patate

2 zucchine

2 cucchiai di olio evo

1 cucchiaino di curcuma

sale e pepe q.b.

condimento:

50 ml di panna di soia

noce moscata q.b.

Procedimento:
preparare la sfoglia aggiungendo alla farina  il sale e l’olio e l’acqua necessaria per ottenere un impasto morbido  ed elastico da avvolgere in pellicola e lasciare riposare per almeno un’ora in dispensa.
Intanto si può preparare il ripieno.
Tagliate a dadini tutte le verdure.
In una padella capiente far appassire nell’olio la cipolla,profumare con la curcuma e il pepe;aggiungere i dadini di patate e dopo dieci minuti quelli di zucchine e lasciar cuocere senza far spappolare il tutto.
Salare e lasciar raffreddare.
Riprendere l’impasto e tirare una sfoglia sottile.
Adagiare piccole quantità di ripieno,bagnare i bordi con acqua e sigillare con altra sfoglia.
Con una rotella dentellata ricavare i ravioli e disporli su un vassoio di carta.
Fate bollire una pentola con l’acqua ,cuocete i ravioli per 4-5 minuti e scolateli in una padella dove avrete scaldato la panna di soia profumandola con noce moscata(aggiungete qualche verdure del ripieno),insaporite girando delicatamente e servite.

 

Lascia un commento

*