Focaccia ripiena di cicorie

Oggi Vi propongo una ricetta tipica della Puglia, del leccese in particolare: una focaccia ripiena di cicorie, olive nere, capperi… Una autentica bontà!

L’idea veloce: non avete tempo per preparare l’impasto della focaccia? acquistate un rotolo di pasta per pizza già steso, tagliatelo a metà e farcitelo! 😉

Ottima come piatto unico o aperitivo estivo! 🙂

Ingrendienti:

Per la base-focaccia:

Acqua, 250 ml

olio evo 2 cucchiai

latte, 5 cucchiai

Farina 00, Il Molino Chiavazza, 250 gr

Farina Manitoba, Il Molino Chiavazza, 250 gr

sale, 2 cucchiaini

zucchero, 1 cucchiaino

lievito secco attivo, 2 cucchiaini (o due terzi del cubetto fresco)

Per il ripieno:

cicorie, 250 gr

capperi, due cucchiaini

alici piccanti

sale

pepe

cipolla bionda, mezza

olive nere, due cucchiai

pomodorini, una decina

olio extra vergine di oliva

peperoncino

Predisporre gli ingredienti nella Mdp (o impastare a mano).

Impastare e lasciar riposare per due ore. Al termine della lievitazione dividere l’impasto in due e stenderlo.

Tagliare a fettine la cipolla e farla imbiondire in padella con due cucchiai di olio.

Io ho usato delle cicorie già cotte al vapore (per cui fatele sbollentare prima o cuocetele al vapore): mettere le cipolle nella padella, aggiungere sale, pepe e mescolare.

Tagliare a pezzetti le olive e aggiungerle alle cicorie insieme ai capperi, ai pomodorini e le alici piccanti. Spolverare con del peperoncino e lasciare cuocere per 5 minuti.

Stendere l’impasto della focaccia in due, riempire con il composto delle cicorie ed infornare: forno statico, 180° per circa 35 minuti.

Buon appetito!

Per questa ricetta ho usato:

Cicorie Oro Dell’Orto

Farina Il Molino Chiavazza

Olio extra vergine di oliva Il Frantoio Muraglia

Pomodorino semisecco  Agromonte

Alici piccanti Rizzoli

Precedente Gelato banana e ciliegie (senza gelatiera!) Successivo Torta di Bietole

8 commenti su “Focaccia ripiena di cicorie

Lascia un commento