Calzone pugliese

DSC00654

 

 

Buongiorno!

Lo avete mai assaggiato il calzone pugliese? E’ una specie di focaccia ripiena in prevalenza di tonno e cipolle che mia mamma ci preparava spesso: noi la adoriamo per il suo sapore rustico e deciso.

Provatela e fatemi sapere!

Ingredienti per due calzoni pugliesi:

500 gr di farina
1/2 cubetto di lievito di birra (o mezza bustina di lievito secco)
300 gr di liquido appena tiepido (latte + acqua, io faccio metà e metà)
1/2 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale fino

Ripieno del calzone pugliese:

Tonno sgocciolato, 2 confezioni piccole

cipolla rossa, 1

olio extra vergine di oliva, qb

sale e pepe, qb

capperi, una decina

pomodorini, 6 – 7 (io ho usato i semi-secchi di Agromonte)

origano, qb

olive verdi o nere, una decina

 

DSC00652

Mettere la farina a fontana in una ciotola ed aggiungere tutti gli ingredienti: mescolare prima con una forchetta e poi con le mani. Impastare ed infarinare la superficie: si otterrà un impasto dalla consistenza di una pastella molto densa.

Lasciare lievitare in una ciotola coperta da un panno, in forno spento, ma con la lucetta accesa, per circa 2 ore.

Nel frattempo: tagliate la cipolla e fettine e ripassatela in un tegame con 2 cucchiai di olio, 2 di acqua e poco sale.  Quando si sarà cucinata, lasciarla raffreddare.

In una ciotola mettere il tonno ben sgocciolato e sbriciolato, unire la cipolla, i capperi, le olive tagliate a metà, i pomodorini a metà: condire con pepe e origano e mescolare il tutto.

Trascorse le due ore dividere l’impasto in 4 e stenderlo.

Adagiare la prima parte dell’impasto in una teglia molto ben oliata.

Versare metà del composto al tonno nella prima teglia e richiudere con un altro strato di pasta di focaccia. Ripetere l’operazione per la seconda teglia.

Oliare la superficie della focaccia, condire con sale grosso e origano e infornare.

Forno ventilato, già caldo, 250° per i primi 10 minuti, 200° per i restanti 20.

Buon appetito!

Per questa ricetta ho usato:

Sale rosa dell’Himalaya

Sale fino

olio extra vergine di oliva Frantoio Muraglia

pomodorino semi secco Agromonte

 

4 thoughts on “Calzone pugliese

  1. E come se non l’ho mai assaggiato! Sono una pugliese DOC, e ne vado fiera ANCHE per questi calzoni che la nostra regione ci offre!! Anche io lo faccio spesso così, spesso lo faccio solo di cipolla(in quel caso uso quella dorata) o, secondo i gusti, sostituisco il tonno con la carne tritata..buonissimo in tutte le sue versioni! Se sei curiosa di scoprire altri nostri piatti o in generale altre mie ricette, seguimi sul blog http://maryinpasta.blogspot.it/
    Complimenti ancora e a presto! 😉

    • Ciao, certo che passo… nel frattempo…  mi dici come lo fai con la carne macinata dentro? Voglio assolutamente provarlo!!
       grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*