Torta di mele delle sorelle Simili

Torta di mele delle sorelle Simili

Torta di mele delle sorelle Simili

Un nome, una garanzia, la Torta di mele delle sorelle Simili è davvero buona, direi strepitosa, la potrete trovare nel loro libro
“La buona cucina di casa”
E’ una torta molto semplice da realizzare, è molto leggera, infatti la ricetta non prevede né olio né burro, ottima quindi per chi è a dieta, ma è assalito da una voglia irrefrenabile di dolce. Seguitemi in cucina e vediamo come preparare la Torta di mele delle sorelle Simili.

Ingredienti per una tortiera a cerchio apribile da 24 cm

  • 1Kg di mele
  • 150 g di farina
  • 120 g di zucchero semolato
  • 100 g di latte
  • 1 limone biologico
  • 3 uova intere
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • liquore tipo Kirsch o Gradn Marnier (io non l’ho messo, la ricetta originale ne prevede una spruzzatina sulla torta già cotta)
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione della torta di mele :

  1. in una terrina sgusciare le uova, aggiungere lo zucchero e montare con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
  2. Aggiungere la scorza grattugiata del limone, la farina miscelata con il lievito, alternando il tutto con il latte.
  3. Sbucciare le mele e ridurle a fettine sottili, quindi unirle al composto e amalgamare bene con un mestolo.
  4. Per rendere la torta completamente senza grassi (eccetto il latte) foderiamo la tortiera con un foglio di carta forno, facendola anche uscire oltre i bordi.
  5. Versare nella tortiera il composto della nostra torta, livellarlo e infornare in forno statico già caldo a 180°C per circa 40 minuti, per verificare la cottura vale la solita regola dello stecchino.
  6. Sfornare e lasciare raffreddare la torta, quindi cospargerla con lo zucchero a velo.
  7. Buon dolce a tutti.

Se avete piacere, potete seguirmi nel web: trovate
qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ ( pagina del blog e profilo personale ) per
restare sempre aggiornati sulle nuove ricette e in contatto con me!

 
Precedente Minestrina veloce con zucchine Successivo Involtini di vitellone in bianco

Lascia un commento