Crea sito

Rollè di seitan con ripieno di asparagi e porri -vegan-

La ricetta del rollè di seitan è una ricetta lunga e leggermente complessa da preparare, ma ne vale davvero la pena!

Ma soprattutto, avete ancora degli amici  che non sono convinti della dieta vegana? Che pensano che si mangino solo verdure al vapore? Bene, questa ricetta vi farà fare un figurone con loro, e forse li convincerete del fatto che anche se si è vegani si può mangiare tanto e bene!

Ingredienti:

  • 300 g di asparagi verdi
  • 1 porro
  • 180 g preparato per seitan
  • 200 g di ceci lessati (in scatola)
  • 500 ml brodo vegetale
  • olio evo
  • sale e pepe

Procedimento: 

Per prima cosa preparate il ripieno: versate l’olio in una pentola antiaderente, aggiungete il porro lavato e affettato a rondelle.

Fate cuocere per qualche minuto e aggiungete gli asparagi puliti e tagliati a pezzetti. Aggiungete un pizzico di sale e di pepe e continuate a far cuocere, fino a quando le verdure non saranno morbide (aggiungete dell’acqua se necessario). Una volta cotte lasciatele raffreddare. 

Preparate,ora, il rollè: versate i ceci lessati nel robot da cucina e frullate. Aggiungete un cucchiaio di brodo vegetale (o un cucchiaio di olio), il sale e il pepe e frullate fino ad ottenere un crema densa.

In una ciotola setacciate il preparato per seitan, aggiungete lentamente la crema di ceci e a, filo, circa mezzo bicchiere di acqua, mescolando con una forchetta fino ad ottenere un impasto colloso.


Stendete un panno da cucina sul tavolo e sopra il panno stendete un grande foglio di alluminio. Sull’alluminio stendete l’impasto cercando di formare un quadrato. 

Versate il ripieno di asparagi e porro al centro del quadrato e stendetelo cercando di evitare di arrivare fino ai bordi.

Arrotolate, piano piano, l’impasto fino a creare un rollè (aiutatevi con il panno). Chiudete il rollè ben stretto nell’alluminio e nel panno, legando con due lecci le estremità.

Fate cuocere il rollè in una pentola capiente, immergendolo nel brodo vegetale, per circa un’ora e 20.

Lasciate raffreddare il rollè, avvolto dall’alluminio e nel panno, a temperatura ambiente per circa 2 ore.  


Per servirlo, aprite il cartoccio e tagliate il rolle a fette. 

Servitelo con patate al forno, verdure grigliate o qualsiasi altra cosa a vostro piacere!

Buon appetito! 🙂