Ventaglietti di sfoglia al cioccolato bianco e limone, ricetta veloce golosa

Che buoni i Ventaglietti di sfoglia al cioccolato bianco e limone..! dentro al blog, trovate già la versione al cioccolato fondente, ma questa volta ho sperimentato un nuovo abbinamento, che personalmente adoro e trovo fantastico. Cioccolato bianco e limone..che spettacolo! in brevissimo tempo e senza alcuna dfficoltà, avrete ottenuto dei dolcetti meravigliosi, che nulla hanno da invidiare a quelli acquistati al supermercato o in pasticceria. Dovete davvero provarli..;) un bacio grandissimo e godetevi i mitici Ventaglietti!

Ventaglietti di sfoglia al cioccolato bianco e limone-ricetta

Ventaglietti di sfoglia al cioccolato bianco e limone

Ingredienti per 13-14 ventaglietti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda,
  • 1 spicchio di limone biologico spremuto,
  • gocce di cioccolato bianco q.b,
  • zucchero semolato q.b,

Procedimento: Stendete la pasta sfoglia su un comodo piano di lavoro, conservando la carta forno della confezione.

Con l’aiuto di un matarello, stendete leggermente la pasta, dandole una forma più rettangolare. Individuate il centro e dividetela a metà, come nell’immagine.

Distribuite su entrambe le striscie, un po’ di succo di limone che andrete a distribuire con un pennello in silicone, o semplicemente con le dita. Cospargete abbondante zucchero semolato e infine, le gocce di cioccolato bianco.

Siate generosi con le quantità! A questo punto, arrotolate piuttosto strette entrambe le striscie, fino ad ottenere due rotolini. Accostateli, premendo delicatamente con le dita, in modo che aderiscano l’un l’altra.

Cospargete con altro zucchero e con l’aiuto di un coltello affilato, tagliate le eccedenze laterali. Avvolgete il tutto nella carta forno e riponete in freezer per una ventina di minuti. Trascorso questo tempo, riprendete i rotolini e tagliateli a rondelle spesse circa 1 cm.

Rivestite una teglia con carta forno e infornate i ventaglietti a 200° funzione ventilata, per 15-16 minuti. Dovranno diventare croccantini e dorati. Sfornateli e lasciateli raffreddare bene prima di gustrali. Buonissimiiiiii!! ^_^

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

Precedente Strudel salato salmone e spinaci, ricetta semplice golosa Successivo Polpo con patate, olive e verdurine, ricetta semplice sfiziosa