Uova, patate e speck in padella, ricetta trentina fantastica

Uova, patate e speck in padella! tipico piatto trentino, super goloso e nutriente, perfetto come pasto veloce dopo un’intensa attività fisica. Per il Natale abbiamo trascorso qualche giorno nella splendida Moena, paese delle fete e proprio durante la nostra vacanza in Trentino, ho gustato questa bontà, scelta spesso dagli sciatori. Affamati e infreddoliti dopo intere mattinate trascorse sulla neve, pranzano nei caldi rifugi di montagna, per rifocillarsi e tornare a sciare con una nuova ritrovata energia. Lasciatevi conquistare da questa libidinosa ricetta, sono certa che farà impazzire anche voi!  buon appetito e goloso fine settimana! 🙂

Uova, patate e speck in padella-ricetta secondi-golosofia

Uova, patate e speck in padella

Ingredienti per una persona: 

  • 1 uovo grande,
  • 280 gr di patata,
  • 30 gr di speck a fette,
  • olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b,
  • 1 cucchiaino di parmigiano

Procedimento: Pelate la patata sciacquatela velocemente e cuocetela per 8 minuti a vapore. In alternativa, lessatela in abbondante acqua salata per 25 minuti e una volta pronta, lasciatela raffreddare completamente.

Tagliate la patata fredda a fettine non troppo sottili e scaldate un giro di olio extravergine in una padella antiaderente. Unite le patate, accostandole al centro della padella, salate e pepate moderatamente, rosolandole qualche minuto a fiamma vivace.

Giratele delicatamente e attendete che formino una lieve crosticina. A quel punto aggiungete un po’ di parmigiano e aprite l’uovo, lasciandolo colare su di esse. Salate e pepate, coperchiate e proseguite la cottura fino a quando l’albume sarà diventato bianco.

A quel punto adagiate le fettine di speck e proseguite la cottura altri due minuti. Spegnete e servite immediatamente, accompagnandole con del pane fresco e un’ottima birra..Che libidinee! 😀

Consiglio: potete cucinare le uova separatamente, insieme allo speck e unirle alle patate solo alla fine. 😉

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

Precedente Strangozzi ai frutti di mare, ricetta semplice e squisita Successivo Giostrine di sfoglia con crema, uvetta e cioccolato, golose e veloci!