Spezzatino di agnello con patate, ricetta semplice e saporita

In occasione del pranzo di Pasqua, ho pensato di preparare un ottimo Spezzatino di agnello con patate! gustosissima e semplice ricetta, che delizierà i vostri cari in una delle festività più sentite e cariche di significato. E’ la prima volta che mi cimento in questa preparazione e il risultato è stato favoloso! la carne ha mantenuto una bella morbidezza e un sapore strepitoso. Preparate questa prelibatezza insieme a me e godetevi una splendida Pasqua in famiglia. Un abbraccio affettuoso a tutti!

Spezzatino di agnello con patate-ricetta secondi-golosofia

Spezzatino di agnello con patate-ricetta secondi-golosofia

Spezzatino di agnello con patate

Ingredienti per tre persone:

  • 550 gr di carne posteriore di agnello (350 gr tagliata e privata dell’osso),
  • 330 gr di patate a pezzettoni,
  • 300 gr di passata di pomodoro,
  • 2 cucchiai tra carota e cipolla tritata,
  • vino bianco q.b,
  • olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b,

Procedimento: Sbucciate la patata, sciacquatela e tagliatela a pezzettoni irregolari. Tritate finemente anche un po’ di carota e cipolla.

Tagliate la carne di agnello a pezzi il più possibile regolari, privandola dell’osso e della parti bianche grasse. Utilizzate un coltello ben affilato.

In una capiente padella antiaderente, scaldate un bel giro d’olio extravergine e soffriggete la carota e la cipolla, per qualche minuto, a fuoco basso. Unite poi la carne e lasciatela rosolare una decina di minuti, mescolando spesso, per evitare che si attacchi.

Salate e pepate quanto basta e sfumate con un po’ di vino bianco. Una volta evaporato, aggiungete le patate, mescolate bene e proseguite la cottura per cinque minuti. A quel punto, potrete aggiungere la passata di pomodoro e un po’ d’acqua. Regolate di sale e pepe, coperchiate e lasciate cuocere per un’oretta a fiamma minima.

Mescolate spesso nel corso della cottura e se il sugo dovesse rapprendere e asciugarsi troppo, aggiungete un goccio d’acqua. Il piatto sarà pronto non appena la patata avrà raggiunto la giusta morbidezza o quella desiderata.

Spegnete e lasciate intiepidire un po’ prima di servire. Buonissimooo!!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

Precedente Primi piatti cremosi e veloci, 10 ricette golose e infallibili! Successivo Ovetti con ricotta al cioccolato e Oreo Crispy, ricetta golosissima