Rigatoni alla carbonara con verza, ricetta buonissima e cremosa

Buongiorno amici belli! oggi ho preparato dei favolosi Rigatoni alla carbonara con verza! eccezionali..cremosissimi e veloci. Una buonissima pasta tradizionale, arricchita dal cavolo verza, che sposa divinamente fondendosi alla perfezione. La verza è un alimento spesso sottovalutato, che invece regala ai piatti risultati straordinari. Con le temperature polari di questi giorni e la neve, che almeno qui a Bologna non vuole abbandonarci, un piatto così ricco e goloso, scalda il cuore..^_^ assolutamente imperdibili! un bacio grande e buon proseguimento di giornata!

Rigatoni alla carbonara con verza-ricetta primi-golosofia

Rigatoni alla carbonara con verza-ricetta primi-golosofia

Rigatoni alla carbonara con verza

Ingredienti per due-tre persone:

  • 250 gr di rigatoni,
  • 2 uova,
  • 120 gr di cavolo verza già tagliato,
  • 190 gr di guanciale o pancetta affumicata,
  • 4 cucchiai di latte,
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato ( per insaporire le uova),
  • olio extravergine, sale e pepe nero q.b,
  • pecorino q.b per mantecare la pasta

Procedimento: Sbattete le uova in una ciotola, insieme al pecorino grattugiato, un pizzico di sale e pepe.

Scaldate un filo d’olio extravergine in padella e rosolate il guanciale qualche minuto. Appena diventerà dorato, unite la verza che avrete già tagliato a listarelle. Mescolate bene e aggiungete anche il latte.

Proseguite la cottura qualche minuto, affinchè i sapori possano amalgamarsi al meglio e insaporite con un pizzico di sale e un po’ di pepe.

Lessate i rigatoni in abbondante acqua salata, scolateli al dente conservando un po’ d’acqua di cottura. Versateli nella pancetta e aggiungete subito le uova sbattute. Mantecate velocemente a fiamma vivace e completate la preparazione con altro pecorino grattugiato e un’ultima macinata di pepe.

Buon appetito! la vostra favolosa carbonara con verza è pronta! fantastica..;)

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

Precedente Agretti al limone o barba dei frati, buonissimo e semplice contorno Successivo Ciambella soffice allo yogurt e marmellata di albicocche, ricetta favolosa