Pomodori ripieni di quinoa, tonno e verdure, buonissimi e leggeri!

Quanto sono buoni i Pomodori ripieni di quinoa, tonno e verdure.. fantastici!! gustosissimi, sani e leggeri! un piatto unico perfetto per inaugurare il mese di Luglio, semplicissimi da preparare, squisiti anche gustati freddi. Un’idea che preparerò senz’altro anche agli amici e durante le nostre vacanze in Salento..avendo affittato una bella casa grande, questa ricetta la gusteremo anche in quell’occasione. Provateli presto! e scrivetemi qui o sulla mia pagina Facebook..;) vi aspettoo!!

Pomodori ripieni di quinoa, tonno e verdure-ricetta primi-golosofia

Pomodori ripieni di quinoa, tonno e verdure

Ingredienti per 5 pomodori: 

  • 5 pomodori a grappolo grandini,
  • 100 gr di quinoa al naturale precotta, Cereal Bio,
  • 60 gr di tonno,
  • 3 cucchiai di polpa dei pomodori,
  • 20 gr di fagiolini bolliti,
  • 20 gr di carote bollite,
  • olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b,
  • curry q.b,
  • 1 cucchiaino di parmigiano,

Procedimento: Sciacquate i pomodori, tagliate le calotte e tenetele da parte. Scavate la polpa e conservatela in una ciotola, salate internamente i pomodori e capovolgeteli su un piano di lavoro.

Versate la quinoa precotta in una ciotola, aggiungete il tonno sgocciolato, e le verdure tagliate a cubetti. Condite con olio extravergine, sale, pepe, parmigiano e un pizzico di curry. Aggiungete anche tre cucchiai di polpa di pomodoro che avete conservato e mescolate bene.

Assaggiate il composto ottenuto e se necessario, regolate di sale. Riempite i pomodori con questo mix e allineateli in una teglia che li contenga bene. Irrorateli con un filo d’olio, un pizzico di pepe e un’ultima spolverata di parmigiano.

Chiudeteli con le calotte e versate sul fondo della teglia tutta la polpa di pomodoro rimasta. Infornate a 200° funzione ventilata, per 25-30 minuti circa. Se nel corso della cottura il fondo dovesse asciugare troppo, aggiungete un filo d’acqua.

Una volta pronti, sfornate e serviteli caldi, ma vi suggerisco di aspettare che intiepidiscano un po’, prima di gustarli. Sono buonissimi!! 😀

Consiglio: durante l’estate, sono squisiti anche freddi!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

Precedente Treccia di sfoglia con ananas, uvetta e noci, golosa e veloce Successivo Patate saporite alla paprika, contorno semplice e squisito