Polpette ai funghi porcini, ricetta semplice buonissima!

Le Polpette ai funghi porcini sono di un’incredibile bontà..! morbidissime, super saporite e semplicissime da preparare, faranno la gioia dei vostri ospiti che se le litigheranno! 😀 Le polpette sono sempre amatissime da grandi e piccini, specialmente quando sono morbidissime come in questo caso. E’ davvero una golosa variante che vi consiglio di cuore amici..perfette per l’autunno! 😀 baci baci e buon appetito!

Polpette ai funghi porcini-ricetta secondi-golosofia

Polpette ai funghi porcini-ricetta secondi-golosofia

Polpette ai funghi porcini

Ingredienti per 24-25 polpette:

  • 540 gr di carne macinata di suino,
  • 1 uovo,
  • 5 fette di pancarrè,
  • 2 dita di 1 bicchiere di latte,
  • 20 gr di funghi porcini secchi,
  • olio extravergine, sale e pepe q.b,
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato,

Procedimento: Ammollate i funghi porcini in acqua tiepida, per circa un’ora. A quel punto strizzateli bene tamponandoli con carta assorbente e tagliateli finemente, a coltello.

Sbriciolate con le mani il pancarrè e ammollatelo nel latte. Strizzatelo bene e in un’ampia ciotola unite la carne macinata, l’uovo, il latte, il parmigiano e i funghi. Condite con sale e pepe quanto basta, senza esagerare. Il fungo ha un sapore intenso e sapido.

Formate una palla con il composto ottenuto e lasciatela riposare in frigo, per una decina di minuti. In questo modo compatterà meglio.

Riprendete la carne e con le mani prelevate un po’ del composto creando delle belle polpette, rotonde. Ovviamente scegliete voi la dimensione che preferite! io le amo grandine..;)

Scaldate un po’ di olio extravergine in padella antiaderente e cucinate le polpette a fiamma vivace, per cinque-sei minuti. Dovranno diventare di un colore brunastro e dorato; rigiratele spesso durante la cottura. Vi consiglio di aprirne una per valutare l’effettiva cottura dell’interno.

Una volta cotte, disponetele in un piatto ricoperto di carta assorbente ed eliminate l’unto in eccesso, tamponandole. Aggiustate di sale se necessario e servitele immediatamente ancora calde e fumanti. Buone da morireeee!! 😀

Consiglio: In alternativa ai funghi secchi, potete utilizzare quelli freschi, ma dovrete cucinarli in padella prima di aggiungerli al composto di carne.

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

 

 

Precedente Ciambella variegata alla nutella, ricetta soffice golosa Successivo Treccine di sfoglia con prosciutto crudo e mozzarella, ricetta sfiziosa