Plumcake soffice agli asparagi, ricetta semplice e buonissima!

Ciao a tutti!! oggi, voglio proporvi questo fantastico Plumcake soffice agli asparagi, di una bontà incredibile e perfetto da gustare in Primavera. Una semplicissima ricetta, dal successo assicurato! potrete servirlo come golosissimo sostituto del pane, accompagnandolo a svariate pietanze di carne e verdure. Essendo molto grande, vi consiglio di tagliarlo a fette e riporle in freezer; in questo modo potrete gustarlo morbido e fresco, ogni volta che lo desidererete. Troppo buono!! correte ad acquistare l’occorrente e buon Plumcake a tutti!

Plumcake soffice agli asparagi-ricetta plumcake-golosofia

Plumcake soffice agli asparagi

Ingredienti per uno stampo in silicone da cm:

  • 300 gr di farina 00,
  • 250 gr di asparagi,
  • 100 gr di parmigiano grattugiato,
  • 50 gr di burro,
  • 170 ml di panna fresca da cucina,
  • 4 uova,
  • 8 gr di lievito istantaneo per torte salate,
  • 1 cucchiaio abbondante di semi misti (girasole, lino e zucca),
  • sale e pepe q.b

Procedimento: Lavate gli asparagi eliminando con un coltello affilato, la parte più dura e legnosa del gambo. Dovrete conservare le cime e un po’ di lunghezza.

Cuoceteli a vapore per 4 minuti o in alternativa, sbollentateli in acqua bollente e salata, per 5-6 minuti, poi scolateli e lasciateli raffreddare bene.

Montate le uova insieme al parmigiano, unite due-tre pizzichi di sale e abbondante pepe. Aggiungete il burro ( che avrete fuso e lasciato raffreddare) e infine, unite anche la farina e il lievito setacciati, alternandoli alla panna.

Mescolate molto bene tutti gli ingredienti manualmente, fino ad ottenere un composto uniforme e privo di grumi. Versate metà del composto in uno stampo da plumcake, in silicone (che non necessita di essere imburrato o infarinato), disponete gli asparagi creando uno strato, poi ricopriteli con l’impasto rimasto.

Aiutatevi con il dorso di un cucchiaio per distribuire il composto in modo uniforme. Spolverizzate la superficie con i semi misti e infornate a 165° funzione ventilata, per 35 minuti circa.

In alternativa, cuocetelo a 180° statico, per circa 30 minuti. Una volta pronto, lasciatelo raffreddare bene prima di estrarlo dallo stampo. Tagliatelo a fette spesse due cm circa e godetelo!!! meravigliosamente buono e soffice..;)

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

Precedente Penne cremose asparagi e Philadelphia, ricetta veloce buonissima Successivo Sfogliata con ananas caramellato al miele, ricetta buonissima