Piadina di farro integrale, ricetta leggera senza lievito

La Piadina di farro integrale è veramente ottima..;) un alimento nutriente e sano, ideale per seguire un’alimentazione ricca di gusto ma priva di grassi! In questa ricetta ho omesso volutamente il lievito, per renderla estremamente leggera e digeribile, perfetta per chi come me ha problemi di intolleranza ai lieviti e alle farine bianche. Il risultato è stato ottimo..ovviamente l’assenza del lievito la rende più croccantina ma vi assicuro deliziosa. Buonissima farcita con prosciutto, mozzarella e verdure grigliate, ottima gustata da sola al posto del pane. Ne ho portata una anche alla mia amica Angela, eccellente nutrizionista sportiva; le ha approvate a pieni voti! 🙂 Spero che la mia Piadina di farro vi piaccia e possiate inserirla nel vostro regime dietetico. Baci baci e buona giornata!

Piadina di farro integrale

Ingredienti per 4 piadine sottili:

  • 210 gr di farina di farro integrale Monococco,
  • 1/2 cucchiaino di olio extravergine di oliva,
  • 1/2 cucchiaino di sale fino,
  • 1/2 bicchiere di acqua (120-130 gr),

Procedimento: Inserite in una planetaria con gancio a foglia, tutti gli ingredienti e azionate la macchina a velocità 2.

Lavorate l’impasto per almeno 5 minuti, fino ad ottenere una palla liscia e priva di grumi. Se dovesse essere necessario, aggiungete un filo di acqua o viceversa, di farina.

Trasferite il panetto in una ciotola leggermente infarinata, lavoratelo un po’ manualmente e copritelo con un canovaccio. Lasciate riposare per 30-40 minuti e trascorso questo tempo, dividete l’impasto in 4 parti uguali, cercando di formare con il mattarello delle piadine tonde e sottili che stenderete su un foglio di carta forno, leggermente infarinato.

Scaldate molto bene una padella per crepes o semplicemente antiaderente e cuocete la piadina due -tre minuti per lato. Io la preferisco più croccantina, ma scegliete il vostro grado di cottura e spessore  preferito. Dovrà acquistare il classico colore dorato.

Una volta pronte, lasciatele raffreddare e farcitele come preferite! prosciutto, bresaola, formaggi morbidi, rucola o verdure grigliate. Saranno squisite in mille modi, anche al posto del pane o per una golosa versione, con crema alla nocciola!

Consiglio: per renderle ancora più sfiziose, potete aromatizzare l’impasto con varie spezie: curry, curcuma, pepe o rosmarino!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

Precedente Insalata di taccole con uova sode e prezzemolo, gustosa e nutriente Successivo Cestini di avena con yogurt greco e frutti di bosco, light e golosi!