Orata al cartoccio, ricetta squisita

L’orata al cartoccio, è un piatto squisito e prelibato, molto semplice da preparare; sarà certamente apprezzato dagli amanti del pesce, e da coloro che seguono una dieta sana ed equilibrata. L’orata al cartoccio è infatti molto saporita e gustosa, ma questo tipo di cottura mantiene il pesce morbidissimo senza utilizzare grassi; solo un filo d’olio. Vediamo insieme come realizzare questo buonissimo piatto, perfetto anche per la Vigilia di Natale o la sera di Capodanno! 🙂

Orata al cartoccio-ricetta secondi-golosofia

Orata al cartoccio

Ingredienti per due persone:

  • 2 orate freschissime,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • 8 pomodorini pachino,
  • sale, olio e pepe q.b,
  • prezzemolo tritato q.b,
  • timo e finocchietto q.b,
  • 1 patata grandina,
  • 2 cucchiaini scarsi di capperi sotto sale,
  • 2 fettine di limone,

Procedimento: Inserite nella pancia dell’orata già pulita ed eviscerata, un po’ di timo, finocchietto, prezzemolo tritato, sale e pepe quanto basta.

Tagliate i pomodorini a spicchi, eliminando i semini interni e sciacquate i capperi per eliminare il sale. Infine, sbucciate la patata e tagliatela a cubetti.

Procuratevi un foglio di pellicola aluminio abbastanza grande, che possa contenere l’orata e adagiatevi sopra il foglio di carta forno. Sistemate il pesce sulla carta forno e conditelo con un filo d’olio, sale e pepe e o spicchio d’aglio.

Infine, aggiungete le patate, i pomodorini e i capperi cercando di distribuire gli ingredienti in modo omogeneo. Condite anche le verdure con un filo d’olio, salando moderatamente. I capperi sono già piuttosto salati! Ovviamente, dividete gli ingredienti in parti uguali, per distribuirli tra le due orate.

Avvolgete tutta la preparazione nella carta forno, chiudendola a pacchetto. Infine avvolgete la pellicola aluminio attorno alla carta forno. Infornate a 180° funzione ventilata, per 35 minuti. Gli utimi 5 minuti di cottura, aprite il cartoccio, in questo modo si restringerà il sughetto.

Sfornate e servite il cartoccio direttamente sul piatto da portata. Buon appetito! è favolosa..;)

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

 

Precedente Trofie alle vongole e pomodorini, ricetta buonissima Successivo Albero di cannoncini salati, ricetta di Natale