Crea sito

Filetti di branzino con pomodorini, zucchine e olive nere, ricetta gustosa

Per tornare a regime, dopo i bagordi alimentari delle festività, ho pensato di preparare questi buonissimi Filetti di branzino con pomodorini, zucchine e olive nere! sani, nutrienti e ricchi di gusto! al supermercato ho trovato in offerta quelli surgelati, così ne ho approfittato..;) sono estremamente comodi e più controllati rispetto a quelli freschi, e vi assicuro che il risultato è stato ottimo! veramente buoni e leggeri..un piatto perfetto per ritornare in forma dopo i ricchi pranzi delle feste. Un bacio grande amici cari e buona cucina a tutti..! alla prossima!

Filetti di branzino con pomodorini, zucchine e olive nere-ricetta secondi-golosofia

Filetti di branzino con pomodorini, zucchine e olive nere

Ingredienti per una persona: 

  • 3 filetti di branzino surgelati (200 gr),
  • 4 pomodorini pachino,
  • 5-6 olive nere denocciolate,
  • olio extravergine di oliva, sale e pepe q.b,
  • Insaporitore per pesce Cannamela,
  • 80 gr di zucchina a rondelle,
  • vino bianco q.b,

Procedimento: Lavate le verdure, tagliate la zucchina a rondelle sottili e i pomodorini a spicchi. Riducete le olive a metà e sistemate i filetti di branzino in una teglia da forno, dopo che si saranno scongelati in frigorifero. In questo modo, eviterete che la carica batterica raggiunga il prodotto.

Aggiungete tutte le verdure nella teglia, insaporite i filetti con l’insaporitore e un pizzico di pepe. Condite anche le verdure con sale e pepe quanto basta e cospargete un filo d’olio su tutta la preparazione.

Non vi resta che aggiungere un po’ d’acqua e una spruzzata di vino bianco. Infornate a 180° funzione ventilata, per quindici minuti. Regolatevi in base alla potenza del vostro forno; se il fondo di cottura dovesse asciugare troppo, aggiungete un filo di acqua.

Essendo filetti piuttosto sottili, impiegheranno poco tempo per cuocere. Una volta pronti, serviteli immediatamente e buon appetito! buonissimi e leggeri..;)

Consiglio: potete aggiungere del prezzemolo fresco tritato e un po’ di scalogno tagliato finemente, prima della cottura.

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina!;)