Cremoso al caffe’ con mascarpone e wafer, goloso dessert senza uova

Per il cenone di Capodanno, ho pensato di realizzare un golosissimo Cremoso al caffè con mascarpone e wafer! rapido e squisito dessert, che conquisterà il palato di tutti i vostri ospiti, senza appesantirli con dolci eccessivamente calorici e impegnativi. E’ veramente favoloso..e la scelta di utilizzare wafer alla nocciola, imbevuti nel caffè, crea un gioco di consistenze croccanti e cremose, dal successo assicurato. Vi consiglio di realizzarle comodamente domenica e vedrete che il 31, saranno ancora più buone..tanti affettuosi auguri di Buon anno amici! grazie per l’affetto con il quale mi seguite..vi aspetto per un nuovo scoppiettante 2019!

Cremoso al caffe' con mascarpone e wafer-ricetta dolci-golosofia

Cremoso al caffè con mascarpone e wafer-ricetta dolci-golosofia

Cremoso al caffè con mascarpone e wafer

Ingredienti per due coppe grandi:

  • 190 gr di mascarpone
  • 60 gr di yogurt bianco dolce,
  • 4-5 cucchiaini di zucchero a velo,
  • 10 gr di gocce di cioccolato fondente,
  • 7 wafer alla nocciola ricoperti di cioccolato,
  • 50 ml di caffè espresso zuccherato,
  • crema spalmabile al fondente q.b,
  • cacao amaro q.b

Procedimento: In un’ampia ciotola, lavorate il mascarpone insieme allo yogurt e allo zucchero a velo. Amalgamate bene fino ad ottenere una crema fluida e omogenea. Sentitela e aggiungete un po’ di zucchero se necessario.

Preparate due caffè espressi lunghi e zuccherateli a piacere. Aggiungete anche le gocce di cioccolato alla crema e siete pronti per comporre il dessert. Procuratevi due belle coppe, inzuppate un wafer e mezzo (tre pezzi) nel caffè e adagiateli sul fondo.

Versate un po’ di mascarpone e colate un po’ di crema al fondente (che avrete ammorbidito una ventina di secondi al microonde), proseguite con altri tre pezzi di wafer e ricopriteli con altra crema. A quel punto utilizzate una siringa da pasticcere e decorate con ciuffi di mascarpone.

Cospargete un po’ di cacao amaro e terminate con pezzetti di wafer e altro cioccolato fuso. Proseguite allo stesso modo con la seconda coppa e una volta pronte, riponetele in frigorifero fino al momento del servizio.

Lasciatele qualche minuto a temperatura ambiente prima di gustarle. Buonissimeee!!

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

Precedente Seppie con i piselli, ricetta semplice, veloce e gustosissima Successivo Strangozzi ai frutti di mare, ricetta semplice e squisita