Bombette morbide alla ricotta e Nutella, golosissime e cotte in forno!

Con l’arrivo del Carnevale, ho pensato di realizzare queste strepitose Bombette morbide alla ricotta e Nutella! sofficissime e stra golose..ma più leggere! perchè cotte in forno.. 😉 per realizzarle ho utilizzato la ricetta delle castagnole, aumentando però, la quantità di lievito e di zucchero. Il risultato è stato favoloso.. super semplici e veloci, faranno la gioia di grandi e piccini! e se ben conservate, manterranno la loro morbidezza per alcuni giorni. Potrete ovviamente farcirle come preferite, con crema pasticcera, cioccolato bianco o al pistacchio! Tutti in cucina dunque! a preparare le mitiche Bombette ricotta e Nutella! e buona festa a tutti..^_^

Bombette morbide alla ricotta e Nutella-ricetta dolci-golosofia

Bombette morbide alla ricotta e Nutella

Ingredienti per 17-18 bombette:

  • 250 gr di ricotta,
  • 2 cucchiai abbondanti di zucchero,
  • 1 uovo grande,
  • 100 gr di farina 00,
  • 12 gr di lievito per dolci,
  • 1/2 bustina di vanilina,
  • scorza di 1/2 limone grattugiato,
  • Nutella q.b,
  • zucchero a velo vanigliato q.b

Procedimento: In una ciotola, mescolate la ricotta insieme allo zucchero e all’uovo. Unite anche la scorza grattugiata del limone e infine, la farina e il lievito setacciati.

Riponete il composto ottenuto in frigorifero e lasciatelo raffreddare per un’oretta abbondante. Trascorso questo tempo, prelevate con un cucchiaio, una buona quantità di impasto e adagiatela su una teglia ricoperta con carta forno.

Cercate di conferire una forma rotonda, per quanto possibile. Infornate le bombette a 180° funzione ventilata, per 13-14 minuti. La superficie dei dolcetti dovrà diventare dorata ma senza scurire eccessivamente.

Una volta pronte, lasciatele raffreddare qualche minuto e riempitele ancora morbidissime, con la Nutella, utilizzando una siringa da pasticcere. Vi consiglio di ammorbidire il cioccolato una decina di secondi al microonde. Con la siringa, praticate due fori affondandola, in questo modo le bombette saranno riccamente riempite!

Terminate la preparazione con generoso zucchero a velo e godetele!! fantastiche…sofficissime e golose! 😉

Consiglio: copritele con carta alluminio e manterranno la loro morbidezza per due-tre giorni.;)

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉

 

 

 

 

 

Precedente Insalata di mare con verdure croccanti, semplice e buonissima Successivo Filetti di pollo cremosi allo zafferano, semplici e squisiti!