Crea sito

7 vasetti all’ananas con crema al limone, buonissima, soffice e senza burro

7 vasetti all’ananas con crema al limone, la favolosa torta che ho realizzato alcuni giorni fa per mio marito, su gentile richiesta dei suoi colleghi di lavoro! Prima del Ferragosto hanno organizzato una piccola festicciola in caserma e per il dolce, hanno ben pensato di coinvolgermi..;) E’stato un immenso piacere accontentarli e per deliziarli ho scelto di unire la bontà della crema pasticcera alla freschezza dell’ananas, utilizzando come base, la mitica torta 7 vasetti! sofficissima e priva di burro, la cui particolarità risiede nell’utilizzare il vasetto di yogurt, come unità di misura per tutti gli altri ingredienti, senza pesare nulla. Un metodo semplice e furbo, per un risultato eccezionale! la torta è stata letteralmente spazzolata e i complimenti ricevuti sono stati bellissimi.. ^_^ ma ormai lo sapete, per rendermi felice, basta commissionarmi un dolce! e questa bontà non potete perderla..un abbraccio a tutti e aspetto i vostri pareri sulla mia pagina Facebook.. 😉

7 vasetti all’ananas con crema al limone

Ingredienti per uno stampo a cerchio apribile, da 23 cm:

Ingredienti per la crema pasticcera al limone:

  • 2 tuorli,
  • 50 gr di zucchero,
  • 30 gr di farina 00,
  • 250 ml di latte intero,
  • scorza di 1/2 limone biologico,
  • 1/2 flaconcino di aroma al limone,
  • 1 piccola noce di burro,

Ingredienti per la base: 

  • 3 uova,
  • 125 gr di yogurt bianco o all’ananas,
  • 2 vasetti di zucchero,
  • 1 vasetto di olio di semi,
  • 2 vasetti di farina 00,
  • 1 vasetto di fecola,
  • qualche goccia di aroma al limone,
  • 4 fette di ananas sciroppate (3 da aggiungere all’impasto),
  • 1 fetta di ananas in superficie,
  • 1 bustina di lievito per dolci,
  • zucchero a velo vanigliato q.b,

Procedimento: per prima cosa, preparate la crema pasticcera al limone. Montate i rossi con lo zucchero e aggiungete piano piano, la farina frullando ancora. Nel frattempo scaldate il latte insieme alla scorza del limone e quando avrà sfiorato il bollore spegnete.

Versate nel tegame tutto il composto, riaccendete il fuoco al minimo e attendete girando continuamente con un cucchiaio, che la crema rapprenda. Solo alla fine, a fuoco spento, aggiungete una piccola noce di burro e mescolate. Lasciatela raffreddare completamente e dedicatevi alla torta.

In una planetaria montate i tuorli con lo zucchero, molto bene, fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete lo yogurt, frullando ancora e poco dopo l’olio a filo. Ora, incorporate manualmente la farina, la fecola, il lievito e qualche goccia di aroma al limone. Amalgamate molto bene tutti gli ingredienti tra loro, fino ad ottenere un composto privo di grumi.

Tagliate tre fettine di ananas a pezzetti, tamponatele con carta assorbente e aggiungetele all’impasto. Imburrate e infarinate uno stampo per torte a cerchio apribile e versate il composto. Versate anche 230 gr di crema pasticcera, distribuendola a cucchiaiate, in modo omogeneo ( non l’ho utilizzata tutta per paura creasse problemi di cottura dell’impasto).

Terminate con l’ultima fettina di ananas a pezzetti e infornate il dolce a 165° funzione ventilata, per 45-50 minuti. Verificate sempre la cottura affondando uno stuzzicadenti nell’impasto: se risulta asciutto, la torta è pronta.

Lasciatela raffreddare completamente prima di estrarla dallo stampo, cospargete abbondante zucchero a velo e godetela!! fantastica..;)

Consiglio: in alternativa a quello sciroppato, potete utilizzare ananas fresco e guarnire la torta, con ciuffetti di crema pasticcera rimasta.. 😉

Per non perdere le mie ricette, seguimi anche su Facebook! Clicca QUI! Ti aspetto nella mia golosa pagina! 😉