Tonnarelli allo scoglio

Per chi ama il pesce, un bel piatto di tonnarelli allo scoglio è davvero una delizia per il palato.

Molluschi e crostacei uniscono i loro sapori per dar vita ad un connubio eccezionale.

Ma come preparare in casa questo primo, apparentemente difficile?

Seguite i miei consigli…

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g tonnarelli
  • 100 g Cozze
  • 100 g Vongole veraci
  • 100 g Polpo
  • 8 Scampi
  • 8 Gamberoni
  • 4 cucchiai Olio di oliva
  • 100 g Passata di pomodoro
  • 400 g pomodori pachino
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 bicchiere Vino
  • q.b. Sale
  • 1 pizzico Peperoncino

Preparazione

  1. Mentre l’acqua bolle, preparare il sugo.

    Far rosolare l’aglio con l’olio ed il peperoncino ed unire le vongole e le cozze.

    Sfumare con il vino bianco ed aggiungere i pomodorini e la passata.

    Dopo un paio di minuti unire il polpo, i gamberoni e gli scampi e far cuocere tutti gli ingredienti.

    Buttare la pasta e, quando è ancora molto al dente, scolarla e versarla nella pentola.

    Far amalgamare la pasta con il condimento e servire!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Coratella con i carciofi Successivo Tartellette con crema pasticcera e fragole

Lascia un commento