Peperoni ripieni di carne con patate

Ad ogni pasto è bene consumare sempre una porzione di frutta e verdura, ma sono in  molti a non seguire questa indicazione.

A volte, basta un semplice accorgimento per mangiare un pò di fibre, senza nemmeno rendersene conto.

Come? Ad esempio preparando dei fantastici peperoni ripieni di macinato, accompagnati da patate al forno.

Semplicissimi da fare, light ed, ovviamente, senza latte e senza burro!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 5
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 8 peperoni piccoli tondi
  • 300 g macinato di tacchino
  • 3 cucchiai Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • 3 bicchieri Vino bianco
  • 400 g Patate
  • 1 rametto Rosmarino
  • 2 fette Pane per tramezzini (va benissimo qualunque pane con molta mollica)

Preparazione

  1. Lavare i peperoni e tagliargli la calotta. Privarli dei semi e posizionarli in una placca  rivestita di carta da forno.

    In una ciotola, mescolare il macinato con il pane ammollato nell’acqua ( e strizzato ), il sale e, se volete, il pepe.

    Riempire i peperoni con il composto.

    Lavare e tagliare a spicchi le patate ed aggiungerle nella teglia, cospargendo il tutto con l’olio, il sale, il rosmarino ed il vino bianco.

    Cuocere a forno statico per 45 minuti a 180 gradi ed altri 15 a forno ventilato.

versione vegan

Per ottenere una ricetta vegan, basta sostituire il macinato con delle verdure miste, ad esempio funghi, zucchine, carote e melanzane!

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Focaccia alta con pomodorini Successivo Orata al forno super light

Lascia un commento