Nascondini alla nocciola

I biscotti della Mulino Bianco sono, ormai, conosciuti in tutta Italia ( e non solo ) e fanno parte integrante della nostra colazione.

Che soddisfazione, però, riuscire a realizzare qualcosa di simile, e magari più sano, con le nostre mani?

Oggi ci cimentiamo nella preparazione dei Nascondini alla nocciola!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10

Ingredienti

  • 400 g Farina
  • 100 g fecola
  • 150 g Zucchero
  • 15 g Cacao amaro in polvere
  • 50 g Granella di nocciole
  • 120 ml Olio di semi
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 40 ml Latte

Preparazione

  1. Innanzitutto formiamo la frolla mescolando un uovo con 100 grammi di zucchero, 80 ml di olio e 40 ml di latte.

    Uniamo il lievito e poi 300 gr di farina e 100 di fecola in più riprese, facendo attenzione a non formare grumi.

    Quando il composto diventa liscio, riporlo da parte.

    Passiamo alla crema: mescoliamo l’altro uovo con 50 gr di zucchero, il cacao, 40 ml di olio,100 gr di farina e la granella di nocciole.

    Prendiamo un pezzo di frolla e diamole una forma rettangolare.

    Spalmiamo al centro la crema, lasciando un pò di spazio dai bordi.

    Arrotoliamo la frolla e tagliamo tanti piccoli rettangolari.

    Ripetiamo l’operazione finché non finisce l’impasto.

    Cuociamo a 180 gradi per circa 15/20 minuti

Intolleranza al lattosio

Si può utilizzare un latte senza lattosio o vegetale, oppure acquistare gli enzimi LACTOSOLUTION  sul sito http://www.lactosolution.com/product-lactosololutipage/enzima-lattasi-on-15000-15cp con il codice sconto CHIARAVAL10

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Ciambellone al limone Successivo Torta muffin

Lascia un commento