Arista di maiale e radicchio stufato

Anche se amo la carne rossa, specialmente se sta facendo un bel bbq in terrazza, di solito preferisco mangiare quella bianca. Infatti, questa risulta molto più leggera da digerire e meno ricca di grassi.
Come, ormai, avrete capito, abbino sempre ad un secondo un piatto di verdure, che siano crude o ripassate in padella con aglio, olio e peperoncino.
Oggi ho scelto di abbinare alle mie fettine di arista, magre e saporite, un pò di radicchio trevigiano stufato.
Ovviamente non possono mancare spezie ed aromi, che permettono di esaltare la sapidità ed il gusto dei piatti, senza dover abbondare di sale.
Il piatto è a prova di principiante e vi permetterà di preparare un pranzo facile, veloce e sostanzioso.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 fettearista di maiale
  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 3 fogliesalvia
  • q.b.pepe nero
  • q.b.aglio liofilizzato
  • q.b.origano

Preparazione

Mettiamo ad insaporire in una padella un pochino di aglio con un filo di olio. Dopo poco, uniamo la carne ed il radicchio lavato ed ancora un pò umido.
Aggiustiamo di sale e pepe ed aggiungiamo la salvia e l’origano.
Facciamo cuocere con un coperchio fino a completa doratura della carne ( il maiale non si mangia al sangue! ).
Vi basterà accompagnare il piatto con una fetta di pane e…ecco a voi un pasto completo!
/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Pesce spada affumicato Successivo Rigataki con pomodorini e fiori di zucca

Lascia un commento