Zuppa del casale

Un piatto antico e pieno di sapore…piatto unico perchè formato da legumi e cereali…tipico dell’inverno.

Da mangiare caldo, magari accompagnato con dei croccanti crostini di pane.

La zuppa del casale non ha bisogno di ammollo, bisogna solo sciacquarla con acqua fredda prima di cuocerla.

 

INGREDIENTI:

200gr di zuppa del casale

1,5 l di acqua

sale q.b.

1 cipolla

6 pomodori

sedano

olio extravergine d’oliva

 

20150203_103819

Io l’ho cotta in pentola a pressione per abbreviare i tempi, ma la si può cuocere anche normalmente, non cambia il procedimento.

Ho messo la zuppa del casale nella pentola e per ogni 100gr di zuppa ho aggiunto 0,75 l di acqua,

20150203_104055

poi ci ho aggiunto cipolla, pomodoro e sedano

20150203_104028

 

ho chiuso la pentola e da quanto è partito il fischio, ho abbassato la fiamma e fatto cuocere x 30′, solo a fine cottura ho aggiustato a sale e ho fatto bollire a pentola aperta per far assorbire un pò di acqua.

20150203_221251

Alla fine ho impiattato e finito con un filo d’olio…che bontàààààà!

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi su facebook e mettete mi piace alla mia pagina!

Precedente Mele cotte al microonde Successivo Arrosto di maiale con verdure