Polpette di patate e verdure

Lo so, lo so, è circa un mese che non vi posto una ricetta ma non sono stata molto bene a causa di problemi allo stomaco, tant’è che sono rimasta a casa dal lavoro.

Il caldo, poi, non mi ha aiutata, anzi! Proprio non lo tollero!

E voi come state? Siete in vacanza?

PicsArt_1439473944799

Oggi vi propongo delle polpette di patate e verdure che dovevo postare già tempo addietro ma comunque non è mai troppo tardi,no? 🙂

Le ho realizzate quando cercavo delle ricette da adattare al mio stile di vita vegetariano, avevo delle patate che volevo consumare ed in testa l’idea dei bastoncelli che un tempo vendevano al supermercato nel reparto surgelati e poi, con mio rammarico, sono spariti! Non so se avete capito quali sono..erano bastoncini con un impasto di patate ed all’interno aveva verdure come carote, piselli e mais..buonissimi!!

Io ho sostituito il mais con i fagiolini ma solo perché ero sprovvista di mais, voi potete prepararli con le verdure che più vi piacciono.

PicsArt_1439474149016

PicsArt_1439476419217

Ingredienti per 12 polpette (grandi come in foto):

  • 4 patate medie ( circa 150/200 g)
  • 1 carota tagliata a pezzettini e sbollentata
  • 150 g di fagiolini tagliati a pezzetti lessati per qualche minuto
  • 150 g di parmigiano grattugiato
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • Pepe nero
  • Timo

Procedimento.

  1. Sciaquate le patate sotto l’acqua corrente per eliminare la terra in eccesso quindi mettetele a bollire in una pentola piena d’acqua, lasciando la buccia.
  2. Una volta lessate, lasciatele raffreddare qualche minuto quindi sbucciatele, mettetele in una terrina e schiacciatele con una forchetta quando sono ancora tiepide.
  3. Aggiungete la carota ed i fagiolini tagliati e lessati, il parmigiano, il pepe nero, foglioline di timo, salate e mescolate il tutto. Se il composto dovesse risultare un tantino duro da lavorare aggiungete uno/due cucchiai di latte.
  4. Io ho preferito non usare l’uovo, voi se volete legare meglio potete utilizzarne uno.
  5. Impastate il tutto con le mani, prelevate un po’ di impasto alla volta e formate le polpette, ( io li ho fatti poco più piccoli degli hamburger, in modo tale da poterli mettere in un panino insieme a tanta insalata) passatele nel pangrattato e distribuitele su una teglia coperta da carta forno, leggermente oleata.
  6. Spennellate di olio anche la parte superiore ed infornate a 180°C per circa 20 minuti, girandoli a metà cottura.

Sono buonissimi!!

PicsArt_1439473812214

N.B. se non utilizzi l’uovo per legare le polpette, come ho fatto io, quando le giri potrebbero rompersi un poco quindi se magari devi presentarle ad una cena tra amici utilizza l’uovo! 😉

Sono da provare, piaceranno anche ai vostri figli queste polpette di patate e verdure vedrete!!

Alla prossima ricetta,

-Elena G.-

Precedente Tortino di alici al forno Successivo Risotto spinaci e carote

2 commenti su “Polpette di patate e verdure

I commenti sono chiusi.