Parmigiana light di melanzane

Periodo un po’ strano.

Fatto di cambiamenti. Ansie. Emozioni. Novità.

E nonostante tutto fuori c’è il sole. Quasi sempre da due settimane ad oggi.

PicsArt_1430209577333

Oggi vi lascio una ricetta prettamente primaverile: la parmigiana light di melanzane.

Probabilmente già la conoscete ma forse non conoscete questa mia versione  con i pomodorini ed il basilico fresco..spero vi piaccia!

E’ una ricetta facile, ottima da servire come antipasto o secondo piatto o ancora come accompagnamento ad un secondo leggero tipo il pesce.

PicsArt_1430209854719

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 melanzana tonda piuttosto grande
  • 500 g di pomodorini
  • 150 g di mozzarella o provola
  • Basilico fresco, a piacere
  • Origano, a piacere

Procedimento.

  1. Mondate ed affettate a fette non molto sottili la melanzana.
  2. Riscaldate una piastra ( o una padella). Quando sarà ben calda grigliate le melanzane prima da un lato e poi dall’altro.
  3. Tagliate i pomodorini a fette e la mozzarella ( o provola) a cubetti.
  4. In una pirofila versate un filo di olio, adagiatevi sopra le melanzane formando uno strato uniforme, anche sovrapponendo le fette se necessario; Coprite con i pomodorini, salate poco, spolverizzate di origano e qualche foglia di basilico spezzettata, un filo di olio ed aggiungete la mozzarella.
  5. Fate un’altro strato con le melanzane, coprite con i pomodori e, come prima, salate poco, oliate, spolverizzate di origano, aggiungete il basilico e terminate con la mozzarella.
  6. Coprite con carta alluminio ed infornate per circa 10 minuti a 180°.
  7. Trascorsi i 10 minuti, eliminate l’alluminio e lasciate in forno per altri 5 minuti.
  8. Uscite dal forno, lasciate raffreddare per 1 minuto e servite.

N.B.

  • Se utilizzate la mozzarella è bene, dopo averla tagliata a cubetti, farla riposare 10 minuti, in modo tale che rilasci più liquido possibile. In alternativa, consiglio di utilizzare la provola.
  • La parmigiana light di melanzane può essere preparata in anticipo, anche il giorno prima, perché è ottima anche fredda ( temperatura ambiente) o, eventualmente, dopo averla scaldata.

Alla prossima ricetta,

-Elena-

Precedente Insalata di riso con tonno, pomodorini e prezzemolo Successivo Polpette di piselli

Un commento su “Parmigiana light di melanzane

I commenti sono chiusi.