Cellentani integrali al pesto di spinacini

Dopo più di un anno di assenza, eccomi che sono tornata! Avrei voluto essere più presente e spesso sono stata tentata di pubblicare qualche nuova ricetta ma, vuoi per mancanza di tempo, vuoi per vari impegni, vuoi che scordavo di fotografare il risultato ( è successo anche questo!) non sono riuscita a farlo ma vi ho pensato spesso.

Vi avevo lasciato in sospeso riguardo un cambiamento che stava avvenendo nella mia vita e che, ancora agli albori, non volevo svelare: sono diventata mamma di una splendida bimba che ha da poco compiuto un anno!E’ stato, ed è, un periodo bellissimo dietro alle sue scoperte giornaliere, ai suoi sorrisi, alle sue prime parole, ai suoi primi passetti e tante tante altre cose che solo una madre può comprendere.


Dopo questa breve parentesi, ve la dovevo una spiegazione per la mia lunga assenza, voglio (ri)tornare con una ricetta semplice ma buona: cellentani integrali al pesto di spinacini.

La ricetta di questo pesto squisito l’ho rubata dal libro di Marco Bianchi “Io mi voglio bene” ma alla ricetta originale ho apportato qualche modifica in base agli ingredienti che mi trovavo in casa ed il risultato è stato comunque ottimo…provare per credere! Ecco a voi i cellentani integrali al pesto di spinacini!

Ingredienti per 2 persone:

• 180 g di cellentani integrali

• 120 g di spinacini freschi

• 80 g di robiola ( la ricetta prevedeva il caprino)

• 3 pomodori secchi

• 3 noci

• 2 cucchiai di olio EVO

Procedimento.

  1. Lavate gli spinacini freschi sotto l’acqua corrente per eliminare eventuali residui di terra; lessate la pasta in abbondante acqua leggermente salata.
  2. Preparate il pesto. Frullate gli spinacini lavati in un contenitore dai bordi alti insieme alla robiola, i pomodori secchi, le noci a pezzetti e l’olio. Emulsionate bene il tutto fino ad ottenere una crema. Non è necessario aggiungere sale in quanto i pomodori secchi sono già abbastanza saporiti.
  3. Scolate la pasta al dente, lasciando qualche cucchiaio di acqua di cottura. Amalgamate la pasta con il pesto di spinacini , aggiungendo qualche cucchiaio di acqua di cottura per rendere il tutto più cremoso e servite caldo.

Spero che questa ricetta sia di vostro gradimento, qui è piaciuta anche al mio compagno che di solito è un poco scettico sulle novità.

Spero di scrivervi presto una nuova ricetta,

– Elena G.-

Precedente Risotto spinaci e carote Successivo Spaghetti in crema di peperoni