Crea sito

Piadina all’olio d’oliva

Tutto è cominciato con dell’ottimo squacquerone e un salame felino comprati al banco salumeria. Complice la poca voglia di stare ai fornelli, ho pensato che in mezzo ad una piadina sarebbero stati un pranzo o una cena perfetti. A quel punto sarebbe stato sufficiente virare verso il banco frigo e mettere nel carrello un pacchetto di piadine fresche ma una vocina mi ha suggerito di provare a preparare le piadine in casa.
La ricetta originale di questo simbolo della Romagna prevede l’uso dello strutto: io lo strutto non lo avevo e dunque, più per pigrizia che per motivi dietetico salutisti, ho optato per la versione all’olio di oliva. In rete si trovano decine di ricette per preparare la piadina all’olio di oliva: ho preso ispirazione un po’ qua e un po’ la cercando di tenere a mente i consigli di qualche vecchia conoscenza romagnola.

Il risultato? “Mamma, da adesso la piadina la facciamo in casa! Vero?”

IMG_4790

Ingredienti per 4 persone
– 500 grammi di farina 0
– 50 grammi di olio extravergine d’oliva
– 10 grammi di sale
– 250 grammi d’acqua tiepida

Mettete in una spianatoia la farina a fontana, il sale e l’olio. Aggiungete l’acqua e lavorate con le mani per una decina di minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Se l’impasto risultasse troppo duro aggiungete dell’acqua, se troppo umido unite qualche cucchiaio di farina.
Dividete l’impasto in otto palline da 100 grammi ciascuna e lasciatele riposare per una o due ore coperte da un canovaccio.
Stendete ogni pallina in modo da formare un disco di due-quattro millimetri di spessore ( sullo spessore della piadina si potrebbe scrivere un trattato…chissà che prima o poi non provi a cimentarmi in quest’impresa!). Scaldate la piastra e mettete sopra le piadine una per volta cuocendo pochi minuti per lato.
Servite calde farcite a piacere.
Noi abbiamo farcito le nostre piadine in due modi: salame e squacquerone; prosciutto crudo, scquacquerone e rucola.

Non si sappia troppo in giro, ma io impasto la piadina anche con il Bimby: meto tutti gli ingredienti nel boccale e aziono 2 minuti a velocità Spiga.