Risotto con ragù e melanzane grigliate | Ricetta

risotto con ragù e melanzane grigliateRisotto con ragù e melanzane grigliate | Ricetta

Oggi mi sa che vi propongo l’ultima ricettina un pò estiva… estiva negli ingredienti, giù a Tropea ci sono ancora delle belle temperature che permettono la raccolta di pomodori e melanzane fresche in campagna, ma qui a Torino inizia a fare proprio freschetto!… e allora via di risotto! 🙂

Ingredienti per 4 persone

  • 2 melanzane medie
  • 300 gr di carne tritata di vitello
  • 500 gr di pomodori freschi o pomodori pelati
  • una cipolla rossa di Tropea
  • 300 gr di riso arborio
  • 500 ml di acqua
  • sale e olio extravergine d’oliva qb
  • formaggio grattugiato

Il ragù usato in questa ricetta non è un signor Ragù fatto con tutti i crismi, è un ragù un pò alla veloce ma ottimo per non appesantire troppo questo piatto.

Affettate sottilmente la cipolla e fatene rosolare metà, in un tegame, con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Aggiungete alla cipolla ben rosolata (cotta ma non bruciata) la carne macinata e mescolate con un cucchiaio di legno affinchè si rosoli e sgrani ben bene.

Frullate il pomodoro fresco o i pelati e aggiungete la salsa di pomodoro alla carne tritata già cotta.

Aggiustate di sale e fate cuocere a fiamma bassa.

Nel frattempo occupatevi delle melanzane.

Tagliate le melanzane a fette spesse circa un cm e disponetele su uno scolapasta. Versate sulle melanzane del sale grosso e coprite il tutto con un piatto e un peso per circa 30 minuti. Con il riposo le melanzane perderanno parte del loro liquido di vegetazione che, a volte, può renderle un pò amare.

Lavate accuratamente le melanzane sotto l’acqua corrente, asciugatele e grigliatele.

Ora che tutti gli ingredienti sono pronti possiamo dedicarci al risotto.

In un tegame capiente versate un filo d’olio e il resto della cipolla tagliata finemente, fatela rosolare.

Aggiungete alla cipolla rosolata il riso e, mescolando, fatelo tostare per un paio di minuti finchè i chicchi non diventeranno quasi trasparenti.

Coprite il riso con acqua bollente e aggiungete un pizzico di sale.

Quando l’acqua inizierà a finire aggiungete il ragù e, se necessario, ancora dell’acqua bollente.

A metà cottura del riso tagliate le melanzane a cubetti e aggiungetele al tegame.

Terminata la cottura del riso, spegnete il fuoco, mantecate con abbondante formaggio grattugiato e coprite con un coperchio.

Dopo un minuto date una mescolata veloce al riso e servitelo!

Buon appetito! 🙂

Per leggere l’elenco completo delle mie ricette clicca qui

 
Precedente Pasta con cipolla rossa di Tropea e briciole di pane Successivo Lasagne zucca, patate e scamorza | Ricetta

Lascia un commento

*