Zuppa di orzo e lenticchie rosse

Zuppa di orzo e lenticchie rosse, un primo piatto perfetto per scaldarsi con gusto e genuinità. Facilissimo da preparare porterà anche tanto colore sulla vostra tavola.

zuppa di orzo e lenticchie rosse

Cerco di consumare legumi almeno 2 volte alla settimana preferendo cereali a chicco intero alla pasta. Una zuppa che mi piace particolarmente è quella d’orzo e lenticchie rosse, dal sapore molto delicato ma allo stesso tempo gustoso.

A differenza degli altri legumi, le lenticchie rosse non richiedono ammollo, hanno una cottura molto veloce e sono facilmente digeribili, perché di solito in vendita le troverete decorticate quindi prive della pellicina che le riveste. Così anche se avete poco tempo da dedicare alla cucina non avete scuse per non provare questa zuppa di orzo e lenticchie rosse. Se volete accorciare ulteriormente i tempi di preparazione o ci sono celiaci a tavola sostituite l’orzo con il riso.

Povere di grassi aiutano a tenere a bada i picchi glicemici, ricche di fibre tendono a regolarizzare l’intestino, inoltre contengono ferro e ciò le rende particolarmente indicate per chi soffre di anemia.

Durante la cottura perdono il loro colore brillante e si sfaldano un po’, tutto nella norma! Ma sentirete che gusto!

zuppa di orzo e lenticchie rosse

Ingredienti per zuppa di orzo e lenticchie rosse (per 2 persone)

140 g di orzo perlato

200 g di lenticchie rosse

1 carota

1 pomodoro di medie dimensioni

1 spicchio di aglio

1 ciuffo di prezzemolo

sale q.b.

olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

Iniziare con cuocere l’orzo, per cui sono necessari circa 30 minuti. Sciacquatelo bene sotto l’acqua corrente, poi passatelo in una pentola con acqua a temperatura ambiente (circa il doppio del volume dei cereali) e mettete a cuocere coperto su fiamma medio-bassa. Aggiungere il sale solo a fine cottura.

A parte sciacquare bene le lenticchie e poi passarle in un’altra pentola con uno spicchio d’aglio, un pomodoro tagliato a spicchi, una carota affettata a rondelle e del prezzemolo tritato.

Aggiungere acqua a temperatura ambiente, circa 2-3 bicchieri, giusto per coprire leggermente i legumi. Non esagerate con la quantità perché la cottura durerà appena 15 minuti e l’acqua dovrà essere assorbita dalle lenticchie che non dovranno risultare eccessivamente brodose. Condire con il sale solo a fine cottura.

Scolate bene l’orzo e unitelo alle lenticchie, condire con un filo d’olio extravergine di oliva e qualche foglia fresca di prezzemolo.

zuppa di orzo e lenticchie rosse

Print Friendly, PDF & Email

Se ti è piaciuta la mia ricetta e desideri ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

Gli sfizi di Manu

E mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Zeppole fritte Successivo Ciceri e tria

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.