Tubettini con le cozze

Tubettini con le cozze, un cavallo di battaglia della cucina pugliese: nella sua semplicità esprime i sapori di una regione tra terra e mare.

tubettini con le cozze

Quando si mette ai fornelli il marito la cucina profuma di tradizione, ed ecco un altro piatto che non può mancare nel ricettario del vero barese.

Per la buona riuscita della ricetta vi consiglio di usare pomodorini freschi e saporiti e cozze fresche non surgelate.

Ingredienti: (per 2 persone)

180 gr di tubettini rigati

1/2 kg di cozze

5-6 pomodorini rossi e saporiti

1 ciuffetto di prezzemolo fresco

1 spicchio di aglio

olio extravergine di oliva q.b.

sale grosso q.b.

Preparazione

Pulire le cozze sciacquandole sotto l’acqua corrente e poi aprirle inserendo la punta del coltello (preferibilmente stondata per evitare di farci male) nella fessura tra le due valve.

Eliminate le scorze ma non gettate l’acqua contenuta all’interno delle cozze: filtratela con un colino e tenetela da parte.

Tagliare i pomodorini a cubetti e metterli a cuocere in una padella antiaderente con uno spicchio di aglio e un filo d’olio per 15 minuti circa.

A questo punto i pomodorini cominceranno ad assumere la consistenza di un sughetto e possiamo unire le cozze con l’acqua precedentemente filtrata. Lasciar cuocere per un’altra decina di 10 minuti senza aggiungere il sale. Ci penseranno le cozze ad insaporire il sugo.

Portare l’acqua a bollore, versarvi i tubettini e salare. Lasciare cuocere seguendo il tempo di cottura indicato sulla confezione.

Scolare al dente e saltare la pasta nella padella con il sugo aggiungendovi del prezzemolo fresco tritato.

Impiattare e consumare subito.

Print Friendly, PDF & Email

Se ti è piaciuta la mia ricetta e desideri ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

E mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Mini pan brioche integrali con spinaci, ricotta e pancetta Successivo Biscotti vegan al farro, avena, mela e mandorle

Lascia un commento