Simil camille con carote e mandorle

Simil camille con carote e mandorle, ricche di vitamine e fibre e soprattutto prive di coloranti e conservanti. Ottime per la prima colazione o la merenda e consigliate alle mamme che hanno difficoltà a far mangiare le verdure ai propri bimbi.

simil camille (FILEminimizer)

Conoscerete tutti la versione industriale di questo dolce ma prepararlo in casa, soprattutto se avete dei pargoli, è tutta un’altra cosa!

Consumando queste camille farete un carico di fibre, vitamina A, vitamina E, vitamine del gruppo B, sali minerali, grassi insaturi, proteine e sostanze antiossidanti e antitumorali.

Ingredienti:

150 gr di carote fresche grattugiate

50 gr di mandorle spellate tritate

140 gr di farina bianca (se volete potete sostituire una piccola percentuale con farina integrale)

40 gr di fecola di patate

130 gr di zucchero bianco o integrale di canna

40 ml di succo d’arancia

40 ml di latte

1 uovo

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva o in alternativa 20 gr di burro fuso

1 bustina di lievito per dolci

cannella q.b.

Preparazione

Grattugiare le mandorle e le carote precedentemente private di buccia. Sbattere l’uovo con lo zucchero e successivamente aggiungere carote, mandorle, latte, succo d’arancia e olio (o burro fuso). Alla fine unire la farina, il lievito e la cannella.

Versare nei pirottini per 3/4 della loro altezza e cuocere in forno pre-riscaldato statico a 180°C per 20 minuti.

Print Friendly, PDF & Email

 Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

https://www.facebook.com/glisfizidimanu

E mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Parmigiana di zucchine light Successivo Pasta frolla

Un commento su “Simil camille con carote e mandorle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.