Sbriciolata alle mele con crema e frutta secca

Sbriciolata alle mele con crema e frutta secca, un dolce ricco di sapori che si fondono in una consistenza morbida e croccante nello stesso morso.

sbriciolata con crema, mele e frutta secca

Metti caso che hai invitati a casa e devi preparare un dolce. “La crostata classica l’ho fatta la scorsa volta, la torta di mele con mandorle e farina integrale è più adatta alla colazione, la cheesecake mi fa venire in mente l’estate, la ricotta a mio suocero non piace e poi vorrei fare qualcosa di nuovo, sperimentare ma non troppo perché ci sono ospiti…” dopo varie elucubrazioni un lampo attraversa la mia mente e mi ricordo di una splendida torta vista sul blog La cucina di Miky che mi aveva fatto venire l’acquolina e mi ero ripromessa di provarla. Così la vado a cercare e mi metto all’opera apportando qualche modifica, se volete leggere la versione originale senza glutine della dolce Michela questo è il link della ricetta.

Posso solo dire che tutti hanno fatto il bis e quindi ve la straconsiglio!!!

Ingredienti: (per una tortiera da 24 cm di diametro)

Per la frolla:

300 gr di farina 00

100 gr di burro

100 gr di zucchero

2 uova

1/2 bustina di lievito per dolci

scorza di 1/2 limone non trattato

Per la crema

250 ml di latte

1 uovo

80 gr di zucchero

25 gr di farina 00

scorza di 1/2 limone non trattato

Per lo strato di mele

400 gr di mele (circa 3 mele)

40 gr di zucchero di canna

6 gr di fecola di patate o amido di mais

cannella q.b.

Per ricoprire

una manciata di mandorle spellate

3 noci

Preparazione

Preparare la frolla: sbattere le uova con lo zucchero, unire la farina, il lievito, la scorza del limone grattugiata e il burro a pezzetti a temperatura ambiente ed impastare formando un panetto omogeneo e compatto. Se usate la planetaria unite il burro pian pano aspettando che l’impasto incorpori quello precedentemente messo.

Avvolgere l’impasto nella pellicola e metterlo in frigo per almeno mezz’ora. Io la tengo sempre un po’ di più così si compatta meglio.

Nel frattempo preparare la crema. Mettete a riscaldare il latte in un pentolino senza farlo arrivare a bollore.

Separatamente sbattere l’uovo e poi unire lo zucchero e la farina miscelati. Mescolare bene creando una cremina omogenea e priva di grumi e poi versarla nel latte tiepido. Aggiungere la buccia di limone grattugiata.

Girare fino a che la crema non si addensi. Spegnere quando raggiunge i primi bollori e lasciare raffreddare.

Ora passiamo a preparare le mele. Le priviamo della buccia e del torsolo e le tagliamo a pezzetti. Mettiamole in una ciotola di vetro con lo zucchero e la cannella in polvere e mescoliamo bene. Farle cuocere per 5 minuti nel microonde poi mescolarle nuovamente e rimetterle altri 5 minuti in microonde. A questo punto le mele tenderanno a ridursi in purea ed aggiungere la fecola o l’amido per farle addensare.

Tirare fuori dal frigo la pasta frolla e stenderla su una spianatoia infarinata. Tagliare un disco di impasto leggermente più grande rispetto alla circonferenza della tortiera: sarà la base della sbriciolata.

Imburrare e infarinare la tortiera ed inserirci il disco di pasta. Bucherellarlo con i rebbi di una forchetta.

Stendere sulla pasta uno strato di crema e poi uno di mele.

Coprire con la frolla rimasta, sbriciolandocela sopra. Completare con mandorle e gherigli di noce sminuzzati.

Cuocere in forno pre-riscaldato statico a 170-180 °C per circa 35 minuti. Sarà pronta quando vedrete i bordi di pasta frolla diventare dorati.

Print Friendly, PDF & Email
[socialring]

Se ti è piaciuta la mia ricetta e desideri ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

Mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Raccolta di ricette vegetariane Successivo Mini pan brioche integrali con spinaci, ricotta e pancetta

10 commenti su “Sbriciolata alle mele con crema e frutta secca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.