Paste di mandorla

Paste di mandorla, un dolce da gustare tutto l’anno ma soprattutto in periodo natalizio quando non possono assolutamente mancare sulle tavole pugliesi. La ricetta descritta in questo articolo è tipica barese in cui è previsto l’uso esclusivo di tre ingredienti: mandorle, zucchero ed albumi.

paste di mandorle

 

Ingredienti: (per 25 pezzi circa)

200 gr di mandorle o farina di mandorle

200 gr di zucchero semolato bianco

2 albumi

Per decorazione:

mandorle con la pelle, canditi, gocce di cioccolato, chicchi di caffè

Preparazione

Occorre usare le mandorle spellate oppure provvedete ad eliminare la pellicina seguendo questa procedura: mettete dell’acqua in un pentola e fatela diventare bollente, spegnete il fuoco ed immergetevi le mandorle per 5 minuti, scolate l’acqua e, facendo attenzione a non scottarvi, staccate la pellicina da ciascuna mandorla; fatele raffreddare ed asciugatele bene e poi sono pronte per l’uso.

Frullate le mandorle con lo zucchero.

Sbattete leggermente gli albumi con una forchetta senza farli montare e mischiateli al composto di mandorle e zucchero.

Potete scegliere se usare il sac à poche con il beccuccio a stella dal foro largo per creare le paste oppure realizzare delle palline con il palmo delle mani e sistemarle sulla carta forno o in piccoli pirottini di carta.

Decorate a vostro piacimento con mandorle intere, ciliegine o scorzette di arancia candite ecc. e cuocete in forno statico a 180 °C per 15 minuti circa, ovviamente i tempi sono indicativi in base al forno. Dovranno leggermente dorarsi.

Sfornate e lasciate raffreddare. Appena tirati fuori dal forno saranno morbidissimi ma in pochi minuti si raffreddano e raggiungono la giusta consistenza.

paste di mandorle

Print Friendly, PDF & Email
[socialring]

Se ti è piaciuta la mia ricetta e desideri ricevere gli aggiornamenti sulle prossime, vai alla mia pagina facebook e metti il tuo “Mi piace”

E mentre preparate questa ricetta vi consiglio l’ascolto di:

Precedente Ciambella allo yogurt e cioccolato fondente, ricetta senza burro Successivo Biscotti pan di zenzero integrali, ricetta di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.